A Londra mostra dell'acconciatura dagli anni 40 ad oggi

Stampa/PDF
A Londra la storia passa dal coiffeur, una mostra racconta l'evoluzione dell'acconciatura dagli anni 40 ad oggi. In scena alla galleria The Civic di Londra a cura dell'hair stylist inglese Andrew Barton, con la partecipazione di alcuni brand famosi come: Wella, L'oreal, Sasson e Toni&Guy che hanno aperto i loro archivi fornendo foto, locandine e prodottii.

La nuova moda capelli come simbolo di bellezza ma anche di lotta all'emancipazione a cominciare dal dopoguerra quando le donne rinascono molto più  attente ai nuovi stili,dalle permanenti ai colori ai nuovi tagli negli anni 60 quando esibiscono tutta la varietà  di hairdo.

I moderni saloni diventano oltre che luoghi di cura del proprio  aspetto estetico,punti di aggregazione. Negli anni 70 si passa dai bob scolpiti di Vidal Sasson alle cofane frizzi fino alle chiome indisciplinate degli hippy che manifestano contro la guerra in Vietnam

Negli anni 80 spopola lo street style con le creste e i nuovi colori dai toni molto vivaci. Infine l'epopea del capello, rappresentata in questa bellissima mostra, giunge ai nostri giorni con una notevole varietà tagli , colori e una particolare attenzione alla cura del  capello.
Stampa/PDF
A Londra mostra dell'acconciatura dagli anni 40 ad oggi