• Magazine
  • Idee
  • A Palermo il racconto dell'esplorazione dello spazio

A Palermo il racconto dell'esplorazione dello spazio

Stampa/PDF

Vi siete mai chiesti come si preparano gli astronauti per andare nello spazio? Come si vive a oltre 400 chilometri di altezza dalla Terra? Cosa di fa nella Stazione spaziale internazionale? Come si progetta una sonda per esplorare pianeti e asteroidi? A rispondere a queste e ad altre curiosità durante l'incontro 'A spasso nello spazio. Dagli asteroidi al futuro' saranno alcuni esperti e scienziati aerospaziali dell'INAF - Osservatorio Astronomico di Palermo accompagnati dall'astronauta italiano Umberto Guidoni. Il tutto nella cornice di Palazzo Mazzarino a Palermo, sabato 21 novembre alle ore 10.30. La conferenza si inserisce in una serie di eventi all'interno della kermesse 'Panorama d'Italia' dal 18 al 21 novembre con un programma fitto di ospiti e incontri.

L'incontro della giornata di chiusura vedrà protagonista Giuseppina Micela, direttrice dell'osservatorio di Palermo, la quale racconterà come l'affascinante storia della scoperta di Cerere, il primo asteroide conosciuto. A seguire poi sarà la volta di Mario Salatti, ingegnere di Asi e co-project manager del lander Philae, il quale ci aggiornerà sulle missioni sulle missioni Dawn e Rosetta. Durante lo stesso incontro poi si parlerà anche di alcune missioni spaziali dell'ESA come ExoMars, la sonda europea che partirà nel 2016 per Marte. Giuseppina Micela terrà poi un secondo intervento sui pianeti extrasolari e, infine, l'intervista a Guidoni, il quale - ricordiamo - ha partecipato a due missioni NASA a bordo dello Space Shuttle e nel 2001 stato il primo astronauta europeo a visitare la Stazione Spaziale Internazionale.

Stampa/PDF
A Palermo il racconto dell'esplorazione dello spazio