A Roma lo shopping è "green"

Stampa/PDF

Via Cola di Rienzo, viale Libia, via Tiburtina, via dei Castani, via Tuscolana saranno più green grazie a 'Negozi ricicloni'. È partita la campagna di comunicazione proposta da Legambiente Lazio, accolta da Ama e svolta in collaborazione con i municipi I, II, IV, V, VII, per sensibilizzare le attività commerciali (negozi, bar, ristoranti, tabacchi, ecc.) verso le buone pratiche della raccolta differenziata. L'iniziativa è stata sottoscritta da Legambiente Lazio e da Ama, in piena sinergia con il Commissario Straordinario di Roma Capitale, Francesco Paolo Tronca. Il progetto fa parte di un più articolato accordo quadro tra le due parti, della durata di 3 anni, che intende proporre azioni mirate per la salvaguardia dell'ambiente e del decoro urbano di Roma Capitale.

A dare il via all'iniziativa in via Cola di Rienzo (la principale via dello shopping del quartiere Prati) sono intervenuti il Presidente del I Municipio Sabina Alfonsi, il Presidente e il Direttore Generale di Ama, Daniele Fortini e Alessandro Filippi, e il Presidente di Legambiente Lazio Roberto Scacchi.

Legambiente Lazio realizzerà, con i propri volontari, una campagna informativa ad hoc volta al corretto conferimento, alla riduzione dei rifiuti, al recupero e al riciclo dei materiali. Saranno gli stessi volontari a monitorare le modalità di conferimento dei vari esercenti, distribuendo l'adesivo 'Negozio riciclone' alle utenze più virtuose. I dati raccolti, incrociati con quelli operativi di Ama, permetteranno di assegnare alle migliori attività commerciali di ogni singola via coinvolta il premio 'Negozio Riciclone 2016'. Sarà istituita una Commissione formata da Ama, Legambiente Lazio e Municipi interessati per conferire l'attestato. Tra le altre azioni previste, l'allestimento di stand informativi dove sarà possibile ricevere materiale sulla corretta gestione dei rifiuti urbani e proporre suggerimenti sulle modalità del servizio erogato. Sarà infine attivato un apposito sito web (www.negoziricicloni.it) che sarà aggiornato sulle varie fasi delle attività previste.

L'accordo rientra nelle azioni svolte da Ama tese a valorizzare l'impegno del volontariato nella realizzazione di progetti per il decoro della Capitale. L'azienda è, infatti, sempre pronta a sostenere progetti, campagne informative ed educative proposte da tutte le associazioni dei cittadini, ambientaliste e di volontariato presenti sul territorio comunale.

Stampa/PDF
A Roma lo shopping è "green"