Accordo CNR-Talent Office Sichuan

Stampa/PDF

Si è tenuto presso la sala Volterra del Consiglio nazionale delle ricerche l’incontro fra il Presidente Massimo Inguscio ed il Presidente della provincia cinese del Sichuan, Fan Ruiping per la firma di un accordo di collaborazione che porterà a rafforzare sempre di più la cooperazione scientifica fra Italia e Cina.

All’incontro, promosso dal Direttore del Dipartimento scienze chimiche e tecnologie dei materiali del Cnr, Luigi Ambrosio, e dal Direttore dell’Ufficio relazioni europee ed internazionali, dott.ssa Virginia Coda Nunziante, erano presenti rappresentanti del Cnr e del MAECI. In particolare, Luigi Ambrosio e Marino Lavorgna in rappresentanza del Cnr, insieme al Console italiano a Chongqing Sergio Maffettone, l’addetto scientifico a Chongqing Lorenzo Gonzo e il Direttore Generale della Direzione del Sistema Paese del MAECI, Filippo Nicosia hanno accompagnato la delegazione cinese che contava circa otto persone a seguito del Presidente Fan.

Obiettivo principale della visita istituzionale è la promozione della cooperazione culturale e gli scambi nell’ambito dell’innovazione tecnologica tra il Cnr e la Cina, favoriti ulteriormente da un accordo firmato in Regione Campania lo stesso giorno, tra il Dipartimento scienze chimiche e tecnologie dei materiali ed il Talent Office della Regione Sichuan.

Stampa/PDF
Accordo CNR-Talent Office Sichuan