Accordo fiscale San Marino approvato dalla UE

Stampa/PDF
Il Consiglio d'Europa ha approvato la conclusione di un accordo con San Marino volte a migliorare gli adempimenti fiscalida parte dei risparmiatori privati.

L'accordo contribuirà agli sforzi per reprimere l'evasione fiscale, avrebbe obbligando gli Stati membri dell'UE e San Marino per lo scambio di informazioni automaticamente.

Questo permetterà loro amministrazioni fiscali hanno migliorato l'accesso transfrontaliero alle informazioni sui conti finanziari delle reciproche residenti.

Gli aggiornamenti accordo e 2004. Tale accordo Assicurato che San Marino misure equivalenti a quelle in una direttiva UE sulla tassazione dei redditi da risparmio applicata. L'obiettivo è quello di estendere lo scambio automatico di informazioni sui conti finanziari al fine di prevenire i contribuenti di nascondere redditi da capitale che rappresenta o attività per le quali non sia stata pagata fiscale.

Il nuovo accordo è stato firmato l'8 dicembre 2015, quando gli accordi simili sono stati conclusi con il Liechtenstein e la Svizzera. Si è concluso (il 21 aprile) in una riunione del Consiglio Giustizia e affari interni, senza discussione.

Stampa/PDF
Accordo fiscale San Marino approvato dalla UE