Al Teatro Augusteo il nuovo spettacolo di Paolo Caiazzo

Stampa/PDF
Venerdì 29 aprile alle ore 21:00 il debutto nazionale di "Per fortuna che sono Terrone", il nuovo spettacolo di Paolo Caiazzo, che ha scelto il palco del Teatro Augusteo di Napoli per portare in scena, fino a domenica 8 maggio, monologhi e momenti musicali per raccontare la sua meridionalità.

Uno spettacolo che lo stesso autore ha definito "genuino come uno spaghetto al pomodoro fresco". Due ore di comicità scritte e portate in scena da un comico, cioè una persona che vede la realtà da un’angolazione di?erente, perché anche situazioni di?cili e drammatiche della nostra terra nascondono un aspetto che può innescare una risata, e disperarsi è comunque un atteggiamento di resa, un sorriso invece è l’anticipo di una vittoria.

Paolo Caiazzo in scena non sarà solo, ma in compagnia di 5 musicisti e canzoni che hanno onorato e onorano ancora la nostra creatività artistica. Non mancherà la visita sul palco di qualche amico artista e l’interazione con i suoi personaggi, di sicuro dovrà fare i conti con ilcappellino del suo famoso Tonino Cardamone.

Il termine "Terrone", inserito nel titolo, è una dichiarazione d’amore, e Paolo Caiazzo, come ‘contadino’ della sua Terra, intende coltivarla!

Prezzo poltrona € 30,00
Prezzo poltroncina € 20,00
Informazioni disponibili al sito www.teatroaugusteo.it
Stampa/PDF
Al Teatro Augusteo il nuovo spettacolo di Paolo Caiazzo