Aladino e la sua lampada

Stampa/PDF

La compagnia teatrale amatoriale “Attori per Caso” va in scena a Castel San Pietro con il primo spettacolo dell’anno Aladino e la sua lampada, tratto dalla fiaba araba Le Mille ed una notte che narra la vicenda di un povero giovane che, venuto rocambolescamente in possesso della magica lampada, riesce a coronare il suo sogno d'amore con la bellissima Jasmine, figlia del locale sultano. In questo percorso si avvicendano, odalische, popolane, scimmie, giornalisti, maghi e geni.

Gli Attori per Caso è una compagnia teatrale in cui la maggior parte degli attori ha avuto il suo debutto come gruppo di genitori che ha organizzato la recita per i propri figli più di vent’anni fa. E da allora uniti dalla comune scoperta di questa passione, hanno al loro attivo diverse commedie, parodie frutto di spunti presi da vicende letterarie preesistenti, ma con testi completamente scritti dalla compagnia.

Noi, andiamo in scena – racconta il regista Giordano Nicoletti, - cercando di fare in modo che il nostro divertimento diventi quello del pubblico e se questo  riusciamo a farlo per  una giusta causa, siamo ancora più entusiasti di farlo”. Infatti, il ricavato andrà a favore dell’Associazione degli Onconauti, che ha nella sua missione aiutare i malati oncologici a compiere in modo sereno e meno faticoso il lungo e coraggioso viaggio verso la salute.

Stampa/PDF
Aladino e la sua lampada