Alla riscoperta dell'infanzia

Stampa/PDF

Presso l'Istituto comprensivo “S.M. Milani” di Caivano, si è svolto, alla presenza dell'assessore all'Istruzione Lucia Fortini, l'evento “Alla riscoperta dell'infanzia” di presentazione delle attività che la scuola ha realizzato nell'ambito del Programma “Scuola Viva”, coinvolgendo studenti, famiglie ed associazioni del territorio.

Scuola Viva rappresenta una grande opportunità di crescita e riscatto che la Regione Campania ha voluto dare a territori come Caivano, dove la dispersione scolastica registra tassi elevati e l'illegalità è diffusa già a partire dalle giovani generazionicommenta l'assessore Fortini che, per l'occasione, ha simbolicamente consegnato al Dirigente Scolastico Antonio Puca e ai suoi piccoli alunni la bandiera e la targa con il logo del Programma. Sono tre le scuole di Caivano beneficiarie del finanziamento di Scuola Viva che, grazie a risorse del POR Campania FSE 2014-2020, rimarranno aperte anche al pomeriggio per tre anni con attività educative, culturali e ricreative destinate a studenti e a tutta la comunità per combattere la dispersione scolastica e la criminalità.

La mia presenza oggi all'iniziativa dell'Istituto Milani di Caivano dimostra la vicinanza dell'istituzione regionale a tutta la comunità locale e il sostegno ai docenti e alle associazioni che con impegno e dedizione svolgono quotidianamente il loro lavoro in realtà difficiliconclude l'assessore Fortini.

Stampa/PDF
Alla riscoperta dell'infanzia