AMERICA: NON LA SCOPRI' COLOMBO?

Stampa/PDF
Ebbene si, questa è epoca in cui le certezze cadono ad una ad una: ora viene meno anche quella della scoperta dell'America da parte di Cristoforo Colombo, così come ci è stata tramandata per secoli e secoli.

Cristoforo Colombo ha ingannato la gente per secoli facendo credere che ha scoperto l'America. Lo sostiene un nuovo libro. La scoperta dovrebbe andare a due fratelli spagnoli, i Pinzón, sostiene Gary Knight. L'ex assistente del Congresso sostiene che l'unico motivo per cui a Colombo è stata accreditata la scoperta è perchè ha scritto il memoriale, "Memorial de Cristobal Colon a los Reyes Catolicos sobre las cosas necesarias para abastecer a las Indias", sulle cose necessarie per le Indie. 

"Non dovremmo festeggiare il Columbus Day, ma il giorno del ciarlatano," continua nel libro Knight e racconta la versione da lui ricostruita: Colombo giunse a Palos per ispezionare le navi appena costruite. Aveva un disperato bisogno di una ciurma, così si rivolse ai Pinzón chiedendo aiuto. Grazie alla loro influenza, riuscirono a fornire uomini e provvigioni sufficienti per il viaggio. I fratelli Pinzón erano tre navigatori ed esploratori spagnoli nativi di Palos de la Frontera. Tutti e tre, Martín Alonso, Francisco Martín e Vicente Yañez, erano marinai veterani, che contribuirono a reclutare un equipaggio prendendo parte alle prima spedizione di Cristoforo Colombo nel Nuovo Mondo. Il libro sostiene altresì che lo hanno anche aiutato a reprimere un ammutinamento, perché Colombo era così impopolare. Hanno anche aiutato Colombo per tornare in Europa. Poco dopo il ritorno, Martín Alonso Pinzón morì. Secondo alcuni lo stesso Colombo l'avrebbe ucciso dopo una discussione sulla divisione dei profitti. Al loro arrivo, nel marzo 1493, Colombo divenne ricco e famoso, al contrario i fratelli Pinzón che ritenevano di dover meritare lo stesso trattamento, nonostante i loro molti contributi alla spedizione, i fratelli Pinzón ricevettero pochi riconoscimenti.

Dunque la domanda spontanea è: perchè la scoperta è stata attribuita a Cristobal Colon? Knight risponde con semplicità: perché Colombo ha scritto raccontando i suoi viaggi e per tale ragione è colui che ha ricevuto l'attribuzione della scoperta dalla storia.

Al di là del fatto in se cui si può riconoscere o meno validità storica e le discussioni che potrà far nascere in realtà Knight sicuramente afferma una grande verità inconfutabile quando conclude: "Una cosa che ho imparato in politica è che chi controlla la comunicazione controlla e limita la discussione".
Stampa/PDF
AMERICA: NON LA SCOPRI' COLOMBO?