Arrivano le nuove banconote da 100 e 200 euro

Stampa/PDF

Dopo le banconote da 5, 10, 20 e 50 euro, la Banca centrale europea (Bce) ha presentato a Francoforte i nuovi biglietti da 100 e 200 euro. Le due nuove banconote saranno dotate di elementi nuovi e aggiornati ma delle stesse caratteristiche di sicurezza del 'pezzo' da 50 euro, come il ritratto nella filigrana e nell'ologramma. A cambiare saranno le caratteristiche di sicurezza e soprattutto le dimensioni. Lungo il bordo, inoltre, vi saranno i segni percepibili al tatto diversi per ogni taglio. Le potremo avere nei nostri portafogli a partire dal 28 maggio 2019.

Nuove banconote: più pratiche e sicure
Entreranno più facilmente in un portafoglio di dimensioni standard e al momento stesso sarà facile distinguerle dagli altri tagli. Inoltre faciliteranno la vita a bancomat e apparecchi per contare i soldi. Oltre agli elementi di sicurezza visibili a occhio nudo, le banconote in euro saranno dotate anche di caratteristiche di sicurezza verificabili dalle apparecchiature.

Nuove banconote: come saranno?
Le nuove banconote completeranno la serie Europa, inaugurata nel 2013, creata con il duplice scopo di rendere più difficile il lavoro dei falsari e promuovere il senso di appartenenza europeo. Vediamole nel dettaglio:

  • Avranno la stessa altezza della banconota da 50€ e manterranno la loro lunghezza.
  • Nella parte superiore della striscia argentata a destra avranno un ologramma con “satellite”, ovvero un simbolo dell’euro (€) che ruota attorno al numero che indica il valore della moneta.
  • Nella parte inferiore a sinistra, l'ologramma cambierà colore, dal verde al blu.

Sui nuovi biglietti da €100 e €200 le caratteristiche distintive sono state perfezionate e ne sono state aggiunte altre che consentono di trattare i biglietti e controllarne l’autenticità rapidamente. «Con l’introduzione delle nuove banconote in euro da €100 e €200 l’intera scala dei tagli continuerà a offrire un’efficace protezione dalla falsificazione», ha assicurato Yves Mersch, membro del comitato esecutivo.
Il metodo di verifica rimane del resto “toccare, guardare, muovere”, ricorda la Bce.

Nuove banconote: quando le vedremo?
Le banconote da 100 e 200 euro sono ampiamente utilizzate sia come mezzo di pagamento sia come riserva di valore. A fine giugno 2018 circolavano 2,7 miliardi di banconote da 100 (13% di tutti i biglietti in euro in circolazione) contro 2,5 miliardi di banconote da 10 euro (12% circa del totale). In termini di valore la banconota da 100 è il secondo taglio più importante dopo quello da 50. Molto più 'rare' le banconote da 200 euro, pari ad appena l'1% del totale. Le nuove banconote inizieranno a circolare il 28 maggio 2019. In questo modo gli istituti bancari potranno adeguarsi ai nuovi tagli, aggiornando i macchinari per l’erogazione della moneta.

Stampa/PDF
Arrivano le nuove banconote da 100 e 200 euro