Atelier - Spazio performativo

Stampa/PDF

Al via la VII edizione di “Atelier – Spazio performativo”, rassegna di teatro e danza, con la direzione artistica di Artestudio – Teatro Grimaldello, di Antonio Grimaldi, concept e coordinamento a cura di Loredana Mutalipassi. In scena al Teatro Nuovo di Salerno (Via Laspro),  il Teatro Grimaldello presenta “Il distratto” liberamente ispirato a S. Beckett, regia di Antonio Grimaldi.

La messa in scena, pur riproponendo la struttura narrativa e i personaggi principali, non segue l’andamento del copione ma gioca col tempo e con lo spazio, rendendo i personaggi metafore del mondo contemporaneo.

Vladimiro ed Estragone escono dal grigio mondo beckettiano, vengono catapultati in un mondo colorato e sfavillante che li distrae continuamente dalle domande di fondo. Due idioti moderni, che all’emergere del dubbio spostano lo sguardo verso l’immagine dorata di un mondo illusorio.

Stampa/PDF
Atelier - Spazio performativo