AUTOMOBILISTI: UNA BUONA NOTIZIA

Stampa/PDF

Puglia: niente bollo per auto a Gpl e Metano, Assogasliquidi: "Altri seguano questo esempio"

Si parla sempre tanto, e a volte anche a sproposito di agevolare le energie alternatice e pulite e poi sempre alla resa dei conti provvedimenti veri in tal senso non se ne vedono mai. Ora, finamente, chi per motivi economici o ecologici ha scelto e sceglie un'auto con propulsione a gpl o a metano si vedrà applicare l'agevolazione dovuta sul pagamento del bollo. Finalmente, un comportamento virtuoso viene ad essere premiato seriamente. I pugliesi che sceglieranno di acquistare o convertire un auto a GPL o a metano a partire dal 1 gennaio 2013 saranno esentati dal pagamento del bollo auto per i prossimi 5 anni. "Siamo molto soddisfatti - ha dichiarato Rita Caroselli Direttore di Assogasliquidi - E' un'ulteriore dimostrazione del valore del GPL che, allo stesso tempo, e' un vantaggio per il cittadino e una risorsa per la tutela ambientale. In termini di CO2 e di particolato, GPL e metano abbattono notevolmente il livello di emissioni inquinanti; in particolare il GPL abbatte del 10-15% le emissioni di CO2 e del 99% le emissioni di PM10". La Puglia si unisce ad altre Regioni ed enti locali virtuosi che hanno scelto di incentivare i veicoli a GPL e a metano con l'esenzione del bollo: Piemonte, Liguria, Lombardia, Provincia di Bolzano e Provincia di Trento. "L'augurio - ha concluso Caroselli - e' che altre amministrazioni locali possano seguire l'esempio di questi enti virtuosi".

Fonte: Italpress
Stampa/PDF
AUTOMOBILISTI: UNA BUONA NOTIZIA