I Nostri Autori

  • Studente di Scienze Politiche alla Università Federico II di Napoli. Diplomato al liceo linguistico Pasquale Villari di Napoli. Unisce la passione per la scrittura e la comunicazione con l'impegno sociale ed attività nel terzo settore. Appassionato di fumetti, videogiochi e cinema di genere. Tifosissimo del Napoli e appassionato di calcio. Qui a CinqueColonne, in definitiva, il solito raccomandato.
  • Giornalista pubblicista, ha al suo attivo collaborazioni con diverse testate locali e nazionali, nonché esperienza di radio e ufficio stampa. Il web è come il primo amore... non si scorda mai.
  • Notizie, articoli, scrittura, lettura potrebbero essere le keyword della mia vita.
  • Scrivere è vivere. Sintetico motto che racchiude tutta la mia vita fatta di questo mestiere del raccontare da sempre.
  • Non è il caso di spendere tante parole per descrivermi, un solo aggettivo: passione. Per quello che faccio, per come lo faccio. La scrittura giornalistica è su tutto quello che più mi appassiona, appunto. Per il resto: Napoli, il Napoli un po' di buona cucina e ... non mettiamo limiti, ci conosceremo un po' per volta.
  • Aspirante psicologa con la passione per la scrittura, il cinema e il teatro. Adora viaggiare e il francese è la sua seconda lingua. "Sperimentare" è la sua parola d'ordine, mettersi in gioco e affrontare l'imprevedibile con tenacia. Attraverso la scrittura riesce a dar voce ai silenzi, a spaziare con l'immaginazione perché "l' écrivan est essentiellement un homme qui ne se résigne pas à la solitude".
  • Poeta e critico letterario, nasce a Quarto (NA) nel 1959. Già redattore di «Altri Termini» e «Oltranza» (di quest'ultima è anche tra i fondatori), per le Edizioni Riccardi, nel '98, anno in cui inizia a partecipare a mostre collettive di poesia visuale (una sessantina fino ad oggi) fonda e dirige la rivista «Risvolti». Ha organizzato eventi e partecipato a letture di poesia. Ha pubblicato una quindicina di volumi di poesia, prosa e saggistica, di cui l'ultimo è Cento ahi-ku extravaganti (2016 - poesia).
  • Laureato in Scienze Politiche alla Federico II di Napoli, mi sono abilitato come Consulente del Lavoro. Da sempre coltivo l'interesse e la passione per la scrittura e il giornalismo d'inchiesta. Brevi esperienze presso settimanali gratuiti campani. Da un anno collaboro con alcuni giornali on line per il conseguimento del tesserino di giornalista pubblicista.
  • Docente di letteratura italiana nell'università Nazionale di Cuyo a Mendoza (Argentina), scrittrice, drammaturga, poetessa, ha pubblicato libri di poesia, collaborato a diverse antologie collettive, organizzato eventi di narrazione e teatro con testi suoi e di altri. I suoi saggi letterari e di costume e le sue conferenze presentate in università, congressi, biblioteche, musei d'arte sono stati pubblicati negli atti dei congressi cui ha partecipato e in riviste specializzate sia in italia che in Argentina. Collabora con la rivista online L'Ideale.
  • Appassionata e curiosa della vita, delle persone con le loro storie, del cinema, del mare e del viaggiare, non sa ancora cosa farà da grande. Giunta alla sua terza adolescenza, dopo essere stata scultrice, mascherera, docente ed ora autrice e aspirante poetessa, amerebbe una carriera da astrofisica. Nell'attesa si prefigge di ricercare ed applicare l'impalpabile arte dell' ironia e della leggerezza...con gran fatica!
  • Non ho potuto sempre dire tutto quello che volevo, ma non ho mai scritto quello che non pensavo
  • Tutti i dilettanti scrivono volentieri. Perciò alcuni di loro scrivono così bene.(Friedrich Durrenmatt)
  • Trentenne napoletana. Blogger e giornalista per diletto e di professione. Laureata all'Orientale di Napoli in Scienze Intenzionali e Diplomatiche, poiché da sempre con l'indole di viaggiare e conoscere posti nuovi. Curiosa, dinamica, sempre in movimento, molto perspicace e con tanta voglia di imparare. Le sfide non mi spaventano ma anzi mi procurano input a fare sempre meglio. Arrivo alla scrittura dopo un Master in comunicazione e diversi corsi afferenti, da lì ho capito cosa volessi fare da grande.
  • Classe 1984. Laureato in Relazioni Internazionali. Appassionato di cinema.
  • Scrittore, educatore professionale e cantautore, ha pubblicato il romanzo "Morte e resurrezione di un povero cristo" (2013 Araba Fenice) e la raccolta di racconti "Le tragiComiche porNovelle" (2016 Matisklo). Numerosi racconti e poesie sono stati pubblicati in raccolte e antologie ("Antisociale book-magazine" n. 2,3,4,5 per Amande Edizioni, "Rose e pallottole" per Matisklo, "Criceti" per Gli Elefanti Edizioni). E' impegnato attualmente in un progetto di info-prevenzione sull'alcolismo nelle scuole superiori e collabora con l'Lvia nel progetto "Biblioteca vivente".
  • Giornalista e educatrice, con una laurea in Scienze dell'educazione e della formazione ed un'alta concentrazione di passioni: per la scrittura, la poesia, la psicologia (con particolare attenzione ai comportamenti umani), le scienze, le new technologies ed in generale per tutto ciò che è comunicazione e creatività (o come mi piace definirla 'CreAttività'). Considero il confronto la condizione imprescindibile per poter crescere costruttivamente ed arricchire il bagaglio culturale ed emozionale. My FB profile: https://www.facebook.com/e.besutti
  • Classe 90. Fanatico di cinema, musica e calcio; amante di teatro, fumetti, politica, storia, arte, lettura. Laureato in Cinema e Teatro alla Sapienza di Roma, amo scrivere perché dopo un po', a furia di parlare, mi stanco di sentire la mia voce. "Io sono vivo, ma non vivo perché respiro, mi sento vivo solo se sfilo la stilo e scrivo." (cit.)
  • 56 anni, napoletano, giornalista da 30. Gli ultimi 20 anni li ho passati fra America Latina e Spagna, dove ho lasciato parte del mio cuore. A Napoli mi occupo di cooperazione internazionale, e come giornalista di sport e spettacoli teatrali e/o musicali.
  • Quasi 50 gli anni anagrafici di cui, ormai, 30 dedicati al giornalismo e alla comunicazione tout-court passando dalla carta stampata, alla televisione, al web.Una moglie, due figli, una Laurea in Scienze Politiche alla Federico II, qualche anno d'insegnamento e qualcun'altro da formatore. Altri grandi amori: la lettura e il Napoli.Poche convinzioni, poche certezze, ma tanta passione e la consapevolezza che ciò che paga è solo l'impegno quotidiano costante nel realizzare i propri progetti e, perché no, i propri sogni. In un mondo dell'informazione che sarebbe dovuto essere il villaggio globale di cristallo e dove, invece, sembra che l'unico obiettivo sia quello di 'spararla quanto più grossa possibile', dove il sensazionalismo e l'opinionismo hanno soppiantato la notizia, vorrei solo continuare a fare quello che mi hanno insegnato sul campo i vecchi maestri: raccontare i fatti.
  • Amedeo Messina vive a Napoli dov'è nato nel 1942 e ha insegnato nei licei statali Storia e Filosofia. Animatore della cultura partenopea, scrive saggi, poesie e drammaturgie molte delle quali messe in scena in tutta Italia. Dal 2003 presiede l'Istituto linguistico campano.
  • Dottore in Marketing e Comunicazione d'Impresa . Appassionata di moda , business, design, arte e cultura . Il mio lavoro è frutto di un profondo amore per la scrittura misto ad altrettanta curiosità verso il mondo fuori e dentro la mia testa .
  • Faccio cinema, parlo di cinema, scrivo di cinema. A tutto il resto ci penserò da grande.
  • Dalle singole foglie, ai raggi di sole, dal microcosmo al macrocosmo. Creatività e curiosità sono in lei. Figlia d'Arte, cresce tra Hasselblad e negativi, tra tele bianche e incantate, l'odore delle tempere e dei colori ad olio e dell'argilla. Nel frattempo studia danza classica e poi pianoforte. Pochi anni dopo scopre l'amore incondizionato per il cinema e la fotografia. Con una penna quasi sempre tra le dita o tra i capelli, la Canon nell'altra mano, a raccontare, narrare e scrivere, stendendo pennellate di inchiostro nero su bianco.
  • La scrittura rappresenta per me una forma espressiva di idee e di riflessioni, non disgiunta dalla descrizione oggettiva dei fatti di cronaca e degli argomenti di attualità, La scrittura è inoltre un mezzo divulgativo di eventi che si verificano in momenti e luoghi diversi, è analisi delle realtà che ci circondano, può anche essere un mezzo validissimo di ricerca e di conoscenza della verità relativa a storie, episodi, persone e personaggi. Questa è per me in sintesi l'arte di scrivere.
  • Trapiantata a Roma per necessità ma emotivamente ancorata a Napoli, non ha mai smesso di sperare che un giorno ci ritornerà definitivamente. Laureata all?istituto Universitario Orientale in lingue slave , si occupa di traduzioni dal russo e dal polacco. Giornalista pubblicista dal 2005, è appassionata di arte e letteratura in genere, ma di quella russa in particolare. Ama scrivere sugli argomenti più disparati perché di indole curiosa.Generosa, impulsiva e sincera, non ama le persone intellettualmente disoneste, ma si sa, il mondo è bello perché è vario, ma intanto? io mi scanso.
  • Giornalista pubblicista, critico musicale, pianista, pasticciera e aspirante archeologa e critico d'arte.Esteta per formazione e natura ricerco il senso più profondo del bello in tutto ciò che mi circonda, spinta da una irrefrenabile curiosità mi interesso continuamente a nuovi settori e non escludo di cimentarmi presto in qualche nuova attività.
  • Laureato in Scienze Storiche, studia particolarmente la storia dell'Italia repubblicana e i cosiddetti anni di piombo. Ha collaborato con la rivista online "InStoria" e segue il calcio dilettantistico campano per altre testate giornalistiche.
  • Mi sono laureata in Archeologia per vivere di Cultura. Poi ho incominciato a fare giornalismo per le strade di Napoli e mi sono ritrovata a montare video. Nel tempo libero insegno Storia e Geografia in un liceo musicale. Il modo migliore di amare la vita è amare molte cose, disse una volta Van Gogh. Ah, dimenticavo, adoro il fotoreportage e lo storytelling.
  • Una sola vocale, la "e" mi distanzia dalla felicità. Filice e non Felice
  • Il Gruppo Locale di Napoli, formatosi nel 1987, porta avanti le campagne di Greenpeace nel territorio napoletano.
  • Napoli, luglio '87: due mesi prima gli Azzurri vincono lo scudetto, lui arriva in ritardo. Una laurea in Storia contemporanea, ma scopre che la Storia non si ripete. Poi redazioni, blog, libri, ciclismo, molti aerei, un viaggio di 10mila km in camper in capo al mondo. Per dimenticare quel ritardo, sta provando di tutto.
  • Giornalista pubblicista, amo viaggiare da sola, perdermi e ritrovarmi in vecchie e nuove realtà. Accolgo le diversità e cerco di capirle, la mia curiosità mi porta spesso a vivere esperienze peculiari.
  • Laureata in sociologia, lavora nel web e la comunicazione online è la sua passione. Adora leggere e viaggiare e uscire dalle zone di comfort.Il suo motto è: "Sii il cambiamento che vuoi vedere nel mondo"
  • Redattrice, un po' addetto stampa e un'esperienza come copywriter, ma soprattutto amore per la letteratura e studi letterari con un gran bisogno di non scoprirli vani nella concreta esperienza quotidiana. Allora con le parole pensare e con la scrittura far emergere il vario e il bello, il buono, il giusto trascurato come un residuo, spingendosi intorno con un po' di sana curiosità.
  • Sono laureata in Lettere Moderne presso l'Università 'Federico II' di Napoli. Ho pubblicato una serie di racconti letterali, con i quali ho vinto dei concorsi regionali e nazionali. Ho pubblicato anche un saggio 'Italia:rischio terrorismo islamico e l'Operazione Niriya' nel testo 'Terrorismo e Fondamentalismo islamico' di Roberto Colella. Oggi sono una giornalista e scrivo prevalentemente inchieste ambientali. Collaboro con diverse testate nazionali e locali e curo un blog d'autore sul portale FanPage.
  • Sergio Marchetta è da sempre impegnato nel campo letterario, teatrale e musicale. Autore di quattro volumi di poesia e narrativa, produzioni teatrali e testi per diverse etichette discografiche. E' presidente di ARS NOVA, membro ufficiale del "Salotto degli Autori", socio del "Cenacolo Letterario Internazionale" e vincitore di numerosi premi letterari di elevato prestigio. E' inoltre membro della Federazione Nazionale Artisti di Strada.
  • Giornalista pubblicista dal 2003, passata dal web alla carta stampata e viceversa. Una laurea in lingue e letterature straniere all'Orientale di Napoli e una passione per la comunicazione. Web editor, giornalista freelance e blogger (per News and Foodies) tra food&co. Oggi, napoletana a Milano. Domani, chissà...
  • Ho 22 anni e studio all` Universita`. Mi piace scrivere e partecipare a concorsi di narrativa. Scrivo favole per bambini. Non amo particolarmente descrivermi, preferisco che lo facciano gli altri al posto mio.
  • Sono Nicola Sarno, laureato in storia contemporanea alla Federico II di Napoli. Il giornalismo assieme ala storia è sempre stata la mia passione, e ormai da più di un anno svolgo l'attività di giornalista free-lance sulla rete. Ho collaborato con vari giornali on-line e blog, da finzip.it, thesocialpost.it, theopinionspost.it e mxpress.eu. Mi occupo di politica, economia, costume e società.
  • Dai primi 20 anni nasce la passione per la politica aderendo al partito dei giovani socialisti FGS, poi negli anni a seguire proseguendo nello SDI ,contemporaneamente mi dedicavo all'associazionismo aderendo all'Associazione INIZIATIVE POOL GIOVANI facendo parte del consiglio direttivo,oggi invece, giovane, trentaduenne, sposato e padre di un figlio di 3 anni,operaio presso l'indotto della società di trasporti di napoli(ANM)e vice presidente dell'Associazione San Tarcisio ai Ponti Rossi,che si batte da anni per il sociale e i problemi del territorio.
  • Laureata in lettere indirizzo moderno è laureata in filosofia indirizzo psicologico. Creativa, lavora ceramica, dipinge, crea bijou e sciarpe/collane, dedita al giardinaggio e alla cucina inventiva. Ama la fotografia e gli animali, in particolare cani. Adora la buona lettura, i film introspettivi e la musica. Nonostante tutto ama la vita e le piccole emozioni. Solare, sa ascoltare e osservare il mondo circostante.
  • Ciao, mi chiamo Ilaria Sabrini e vivo a Roma. Ho 35 anni e di professione scrivo contenuti per i siti web e traduco testi dal francese e dall'inglese. Adoro scrivere, leggere, viaggiare, cucinare (soprattutto i dolci), camminare all'aria aperta e guardare vecchi film alla tv. Adoro il cinema, il teatro, la storia dell'arte e mi rilasso solo quando passeggio per i centri storici delle città.
  • Nel 1991 si laurea in Lingue e Letterature Straniere Moderne (Inglese e Tedesco) c/o l'Istituto Universitario Orientale con una tesi in Antropologia Culturale. Nel 2000 partecipa al concorso a cattedre ordinario e si abilita all'insegnamento. Attualmente si occupa di disturbi dell'apprendimento. Le piace andare in bici, nuotare, leggere, ascoltare musica, vedere film, disegnare e creare pannelli ed oggetti con la mixed media art. Ama gli animali ed è appassionata di psicoanalisi e di criminologia. Ha cominciato a scrivere verso la metà degli anni '90 e non ha più smesso
  • Sono un fotografo e operatore video. C'è tanta passione in quello che faccio e per come lo faccio. Ho cominciato quasi per gioco nello studio fotografico di mio padre a Bari. Mi interesso di concerti e di attualità fotografando e a volte scrivendo recensioni.