AUTOSCUOLE CON IL "BOLLINO BLU"

Stampa/PDF

Al via il corso di eco-guida

 

Sono 19 in provincia di Napoli le autoscuole che possono vantare il “Bollino blu”, ossia una particolare medaglia ecologica grazie all’inserimento nel programma didattico per conseguire la patente B di una lezione interamente dedicata all’inquinamento atmosferico e ai modi migliori per prevenirlo o contenerlo. Tra questi l’autoscuola Serapide di Pozzuoli che oggi ha inaugurato la settimana europea della mobilità sostenibile (dal 16 al 22 settembre) con una lezione sui principali inquinanti (monossido di carbonio, idrocarburi incombusti, pm 10e pm 2,5). “L’inserimento di un modulo ecologico nelle lezioni di guida servirà a migliorare l’approccio delle nuove generazioni verso la tutela dell’ambiente” ha sottolineato Michele Macaluso, direttore dell’Anea (agenzia napoletana energia e ambiente) che ha promosso l’accordo con le principali associazioni di categoria: Arca (autoscuole riunite e consulenti automobilistici) e Unasca (unione nazionale autoscuole e studi consulenza automobilistica). Il presidente dell’Arca, Pino Russo ha illustrato agli studenti i carburanti meno inquinanti e le migliori tecniche di guida per ridurre consumi e inquinamento. Alla fine del corso è stato consegnato a tutti i ragazzi un eco-decalogo con utili consigli per una guida ecologica. Primo tra tutti: la manutenzione del veicolo prestando attenzione alla giusta pressione dei pneumatici. E poi gli stili di guida “verde” che impongono un’andatura costante ed evitano brusche accelerate e frenate, preferiscono auto senza portapacchi e sovraccarichi eccessivi e viaggi con i finestrini chiusi limitando, se possibile, l’uso del climatizzatore.

Stampa/PDF
AUTOSCUOLE CON IL BOLLINO BLU