Autunno & inverno 2016: lo stile è nude

Stampa/PDF
Il più amato dalle dive di Hollywood, da Marilyn a Sophia Loren, il nude look è da sempre lo stile “ricercato” per eccellenza, quello che consente alla femme fatale di mettere in mostra le proprie grazie “senza mai metterle in mostra”. La prossima stagione autunno – inverno andrà in scena il gioco del velatosussurro vedo – non vedo, sapientemente veicolato dai grandi nomi della moda e, statene certi, approderà irresistibilmente nei vostri armadi.
Sono tanti gli stilisti che, in coro, stanno proponendo lo stile chic e delicato che, bisogna dirlo, fa molto sexy-bon ton. In passerella colori tenui, quanto più vicini al colore della carnagione, camicette accollate che, tuttavia, lasciano intravedere i seni. Spazio anche alle sfumature e ai chiaroscuri, ma sempre in nude rivisitato in chiave moderna.
La filosofia? Il rosa non è solo per Barbie, anzi, può condire capi estremamente ricercati e femminili come camice in pizzo, in velo e soprabiti in seta, queste, solo alcune delle proposte dei più grandi nomi della moda.
Il nudo sposa la raffinatezza sensuale e le ricercatissime stoffe pur svincolandosi dallo stile anni 50. In passerella, tubini super aderenti realizzati in pizzo francese, camicette, elette non a caso “capo di Settembre” e bluse trasparenti che, abbinate al giusto intimo, producono un effetto estremamente femminile e sensuale oltre che generare un enorme senso di libertà perché facilmente adattabile. Abbinata a un bel paio di pantaloni o a una sensualissima gonna tubino si svincola dall’essere capo da ufficio per diventare estremamente fruibile; soluzione ideale per la donna più easy e non certo meno femminile, riesce a sintetizzare, anche in questo caso, eleganza e praticità. Dopotutto, contrariamente a quanto pensi l’universo maschile, non tutte le donne sono a proprio agio in tubino e décolleté.
Le novità della stagione autunnale non si esauriscono qui, il nudo “abbraccia” anche gli accessori e il make up. Non possiamo certo, come sbadate Cenerentole, farci sfuggire la scarpetta! Nudi anche gli stivali, dunque, rigorosamente proposti in pizzo e camoscio e, per le amanti dello stile romantico, c’è il classico décolleté proposto dai più grandi marchi in tutte le salse disponibili. Con fiocchi, swarovski e tanto altro ancora, tuttavia, sempre in stile sobrio e delicato. Scarpe e borsa, si sa, vanno di pari passo, dunque, anche per l’accessorio più amato dalle donne, il monito è unico e solo: sobrietà. Dalla pelle morbida alla nappa trapuntata anche in questo caso spopolano i colori beige, carne e rosa cipria che accompagnano le borse di ogni genere, dalle più elaborate forme a quelle basic sino a giungere al vero e proprio sacco.
Anche il make up segue la scia, semplice e facile da realizzare il trucco nude-effect rappresenta l’essenza primaria, la condizione necessaria affinché l’immagine sia completa e renda l’effetto desiderato. Facile a vedersi ma più complesso nella realizzazione. In primis c’è bisogno di una base perfetta e, come tutte le donne ben sanno, non è facile sperimentare ogni tipo di crema per raggiungere il candido incarnato che dona luce e perfezione al viso. Una volta fatto ciò, la strada è tutta in discesa, basta curare bene le sopracciglia, applicare un po’ di illuminante alle palpebre, un blush e un lucido leggeri e il gioco è fatto. Donne, dunque, amanti dei colori tenui, rispolverate il fondo dell’armadio o rifate il guardaroba se preferite purché sia nudo! 
Stampa/PDF
Autunno & inverno 2016: lo stile è nude