• Magazine
  • Economia
  • Bilancio dell'UE per il 2020: approvato l'accordo tra Consiglio e Parlamento

Bilancio dell'UE per il 2020: approvato l'accordo tra Consiglio e Parlamento

Stampa/PDF

Il Consiglio europeo ha approvato l'accordo raggiunto con il Parlamento europeo la scorsa settimana sul bilancio dell'UE per il 2020Se l'accordo è confermato anche dal Parlamento mercoledì, viene adottato il bilancio dell'UE per il 2020. 

Il bilancio del prossimo anno continuerà a sostenere la crescita e la competitività dell'economia europea, nonché altre priorità dell'UE, come la sicurezza e la gestione della migrazione.

Il 21% del bilancio sarà destinato a misure volte a far fronte ai cambiamenti climatici. Ciò è stato ottenuto attraverso aumenti delle azioni legate al clima in diversi settori come la ricerca e sviluppo, le infrastrutture dei trasporti e dell'energia e l'azione esterna dell'UE.

Gli impegni totali sono fissati a 168,7 miliardi di euro. Si tratta di un aumento dell'1,5% rispetto al bilancio 2019 modificato. 1,5 miliardi di euro sono stati resi disponibili nell'ambito dei massimali di spesa del quadro finanziario pluriennale per il periodo 2014-2020, consentendo all'UE di reagire a bisogni imprevedibili.

I pagamenti totali ammontano a 153,6 miliardi di euro, con un aumento del 3,4% dal 2019. Questo aumento riflette la continua attuazione dei programmi 2014-2020 a tutta velocità.

    Titoli

          Bilancio UE 2020 (in milioni di €)

   impegni

   pagamenti

 1. Crescita intelligente e inclusiva

   83 931

   72 354

 - 1a. Competitività per la crescita e l'occupazione

   25 285

   22 308

 - 1b. Coesione economica, sociale e territoriale

   58 646

   50 046

 2. Crescita sostenibile: risorse naturali

   59 907

   57 905

 3. Sicurezza e cittadinanza

   3 729

   3 685

 4. Europa globale

   10 262

   8 929

 5. Amministrazione

   10 272

   10 275

 Strumenti speciali

   588

   419

  TOTALE

   168.688

   153.566

 In% dell'RNL dell'UE28

   0,99%

   0,90%

Stampa/PDF
Bilancio dell'UE per il 2020: approvato l'accordo tra Consiglio e Parlamento