Bra e l'arte al Femminile

Stampa/PDF

Si è aperta venerdì 7 aprile 2017 e sarà vistabile sino a fine mese nelle sale affrescate di Palazzo Mathis, a Bra, la mostra di Ada Nori 'Una stanza tutta per me'. La personale di pittura della Nori, risultata vincitrice lo scorso anno della prima edizione della Biennale della creatività al femminile 'Women Art Bra', vuole fornire - attraverso il linguaggio artistico - un'immagine 'altra' del mondo, quella che solo un'artista donna sa esprimere, alla luce della propria particolare sensibilità.

Prendendo spunto da una citazione di Virginia Wolf, Ada Nori rappresenta in punta di pennello un suo personalissimo spazio: 'La stanza tutta per sé è il luogo in cui la donna può dedicarsi a ciò che le è stato negato: studio, cultura, tempo, libertà, autosufficienza. Da questa stanza la donna può conoscere al femminile, pensare al femminile, esprimersi al femminile'.

Ada Nori 

Ada Nori nasce e vive a Milano. Si avvicina al mondo dell'arte visiva nel 2010 sotto la guida del maestro Sergio Vatta. Nel 2014 si diploma in pittura presso la Scuola Superiore d'Arte del Castello Sforzesco di Milano. Si muove attualmente nell'ambito del figurativo contemporaneo, focalizzando l'attenzione sull'universo femminile perché è quello che le offre la possibilità di ripensare all'immagine di sé come donna e come genere. La sua è una riflessione sull'identità femminile colta nelle forme e nei modi più vari, nella quotidianità e nell'intimità, nel movimento e nello spazio, nella storia e nel mito, nella relazione con sé e con l'altro da sé. Ada Nori ha partecipato a numerose esposizioni nazionali e internazionali. Tra i vari riconoscimenti ottenuti, oltre al primo premio alla Biennale WAB di Bra con 'Nereidi', si è aggiudicata il Premio Donne in Rinascita 2016, Milano, con l'opera 'Chorus', il primo riconoscimento per la pittura al Premio Mostra del Tigullio 2015 di Chiavari con l'opera 'Dormienti' e in quarto posto in classifica al Premio Internazionale Iside 2014, Benevento, con 'Figlie di Lilith'.

La mostra 

Al vernissage della mostra 'Una stanza tutta per me' di Ada Nori, promossa dal Comune di Bra in collaborazione con la Consulta Pari Opportunità, erano presenti il Sindaco Bruna Sibille, la presidente della Consulta Pari Opportunità Agata Comandé e l'artista. L'esposizione è visitabile gratuitamente a Palazzo Mathis, in piazza Caduti per la Libertà 20, tutti i giovedì, venerdì, sabato e domenica, fino al 30 aprile, dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 18.

Stampa/PDF
Bra e l'arte al Femminile