Caorle Film Festival

Stampa/PDF
Il Sindaco di Caorle Luciano Striuli ed il Presidente dell'associazione 'Caorle Film' Alessandro Malpighi hanno presentato questa mattina la prima edizione di Caorle Film Festival che si terrà il 26, 27 e 28 aprile 2018, con proiezioni ed eventi collaterali ad ingresso gratuito.

'L'evento gode del patrocinio del Comune di Caorle e  della collaborazione con la Biblioteca Civica di Caorle - spiega il Sindaco Striuli - Molto presto otterrà anche il patrocinio della Regione Veneto. Questo importante progetto potrà essere realizzato grazie alla grande professionalità di chi ci sta lavorando, grazie alla vicinanza con la Città di Venezia, nota in tutto il mondo per il suo Festival del Cinema, e grazie ad i servizi ed alle bellezze offerte dalla nostra Città'.

Non ha potuto essere presente il Presidente della Regione Veneto Luca Zaia che ha però voluto inviare una nota scritta: 'Mi complimento per questa prima edizione del Festival Internazionale del Cinema Indipendente che farà di Caorle un centro d'arte cinematografica, capace di valorizzare le risorse culturali di una città, conosciuta nel mondo anche per le sue bellezze naturali e paesaggistiche. Ringrazio gli organizzatori per l'impegno profuso nel promuovere il territorio veneto'.

'L'obiettivo principale è creare un momento d'incontro tra gli appassionati di tutto il mondo - spiega il presidente Malpighi - e contribuire alla promozione dell'arte del cinema indipendente, offrendo Caorle come palcoscenico e premiando le opere più meritevoli'.

Ci si potrà iscrivere dal 15 giugno 2017 al 31 gennaio 2018 e le opere dovranno essere realizzate dal 1 gennaio 2016 fino al momento dell'iscrizione al festival. A valutare i lavori ci saranno due giurie: una tecnica ed una popolare. In totale sono previsti 25 premi, tra cui la miglior opera assoluta, il miglior film, la miglior regia e la miglior fotografia.
Stampa/PDF
Caorle Film Festival