Celebrating Women in Antarctic Research

Stampa/PDF

Nell'ambito dell'evento "Celebrating Women in Antarctica", Cinzia Verde è stata nominata "influential female Antarctic researcher" dallo SCAR (Scientific Committee on Antarctic Research). L'iniziativa ha lo scopo di mettere in luce il profilo di donne scienziato e, tra l'altro, di fornire un modello per scienziati all'inizio della loro carriera.

Cinzia Verde è ricercatrice dell'Istituto di Bioscienze e BioRisorse del Consiglio Nazionale delle Ricerche (Ibbr-Cnr) ed è abilitata al ruolo di Professore Ordinario. Lo SCAR è l'organismo internazionale preposto al coordinamento delle ricerche polari nel mondo.

Questo riconoscimento, di grande prestigio per l'Italia e per il Cnr, si trova nell'Enciclopedia Wikipedia, che ha dedicato una pagina intera a Cinzia Verde, illustrandone l'ampio curriculum, corredato da tutti i collegamenti in rete pertinenti.

L'Enciclopedia annovera scienziate come Rita Levi Montalcini e Marie Curie.

Cinzia Verde è stata invitata a tenere una conferenza "keynote" nell'ambito della Conferenza Scientifica Mondiale dello SCAR, che avrà luogo a Kuala Lumpur (Malesia) nell'agosto 2016

Stampa/PDF
Celebrating Women in Antarctic Research