Cene natalizie al ristorante: qualche consiglio

Stampa/PDF
La festività natalizie si avvicinano e crescono le prenotazioni di ristoranti per i gruppi numerosi. Con gli amici, in famiglia o con i colleghi – prima ancora delle feste vere e proprie – a dicembre si mangia fuori per scambiarsi auguri e regali. TheFork, sito e app per Android e  iOS – tra le principali aziende attive nella prenotazione online dei ristoranti a livello globale – ha intervistato un centinaio di ristoratori in tutta Italia che hanno dichiarato di aspettarsi più prenotazioni rispetto allo scorso dicembre.

Cene natalizie al ristorante: ecco a cosa badare 
Se state pensando come tanti di organizzare una cena dicembrina, ecco allora qualche consiglio prezioso per realizzarla al meglio.  
 
  1. Il menú: molti ristoranti propongono menù creati per i gruppi a un prezzo fisso. Questa opzione è preferibile per rendere omogenei tempi d’attesa e costi. Se invece preferite fare alla carta, cercate di ordinare pressappoco lo stesso numero di piatti: un antipasto da condividere, una portata principale e un dessert a testa può essere un buon compromesso. Per quanto riguarda il bere, che si sia in compagnia di amici, parenti o colleghi, meglio non esagerare con le bevande alcoliche. In questo modo si eviterà di dire o fare qualcosa che si potrebbe rimpiangere il giorno successivo. Meglio controllare anche ciò che si posta sui social network perché quelle foto saranno condivise e viste da tutti, incluso il capo.
 
  1. La conversazione: evitate argomenti di conversazione controversi. Siete lì per divertirvi e condividere un momento di gioia con le persone care. Glissate sugli aggiornamenti sulla tua vita sentimentale chiesti da qualche zia, evitate di flirtare con quel collega che vi è sempre piaciuto o di parlare dell’ultima partita di calcio con amici con cui sapete di essere in disaccordo!
 
  1. Il tavolo: l’organizzatore della serata deve scegliere un posto strategico a tavola, possibilmente centrale, che consenta di chiacchierare con tutti gli invitati.
 
  1. Il conto: se avete optato per il menù dedicato l’impresa sarà più semplice, nel caso in cui abbiate ordinato alla carta, pagare alla romana è la soluzione migliore. Proprio per questo, quando ordinate, cercate di rispettare un budget medio per coperto in modo da non creare disaccordo. Se qualcuno ordina molto di più, pagherà la differenza.
 
  1. Il ristorante: il ristorante è la location perfetta per organizzare un pranzo o una cena di gruppo nel mese di dicembre. Per non avere brutte sorprese è essenziale informarsi prima di gusti ed esigenze alimentari degli invitati. Se si è in un gruppo numeroso è importante anche accertarsi che il ristorante sia in grado di accogliere e servire ampie tavolate. Grazie a recensioni, foto ed estratto del menu presenti su app come TheFork è possibile cercare e prenotare in un clic la location perfetta. Altra funzione interessante per questo tipo di cene è quella della condivisione che permette di inviare in un istante la prenotazione su e-mail e WhatsApp dei propri amici.
Stampa/PDF
Cene natalizie al ristorante: qualche consiglio