Che ristoranti si prenotano in Italia?

Stampa/PDF

Settembre, tempo di sfilate e di nuove tendenze. Se l’imminente settimana della moda svelerà in passerella i trend per la prossima primavera/estate, Quandoo, il servizio online di prenotazione ristoranti online, ha invece messo a confronto le preferenze e abitudini degli italiani in fatto di ristorazione durante le stagioni passate. Analizzando i dati relativi alle prenotazioni effettuate tramite l’app e il portale nei periodi che vanno da ottobre 2015 a marzo 2016 da un lato, da aprile ad agosto di quest’anno dall’altro, Quandoo ha così individuato i ristoranti più richiesti dai foodie di tutta Italia e le città più amate per una cena a lume di candela o un pranzo in famiglia sia nei mesi più freddi che nella bella stagione.   

Specialità italiane in vetta, cucina Kosher sempre più popolare

Guardando alla Top 10 dei ristoranti più prenotati nel 2016, i grandi classici si confermano vincenti: la tradizione gastronomica italiana, infatti, mantiene saldamente il primo posto già dall’anno precedente. Se pizza e risotti non cedono lo scettro, subito sotto la cucina Kosher cresce in popolarità, guadagnando una posizione rispetto al 2015, quando chiudeva la Top 3, mentre i ristoranti di pesce scalzano dal podio la cucina gourmet, che scivola al quarto posto. È poi interessante notare come i sapori dell’estremo oriente si stiano imponendo sempre più sulle tavole degli italiani, a discapito della cucina “latina”: rispetto al 2015, infatti, non trovano più spazio nella Top 10 i ristoranti messicani, mentre i locali che propongono specialità giapponesi vengono affiancati dalla new entry dell’anno, ossia la più ampia categoria dei ristoranti asiatici.  

Primavera/Estate vs Autunno/Inverno: le città dei buongustai

Quali sono le mete preferite delle buone forchette italiane? Che sia estate o inverno, la vetta della classifica delle città che registrano il maggior numero di prenotazioni non cambia: aprono la Top 10 le maggiori città del Paese, con Roma al primo posto, seguita dal mix di ristoranti stellati e trattorie tipiche offerto da Milano. A seguire, compaiono Firenze e Torino, mentre nella seconda metà della classifica spuntano città più piccole, ma non meno “appetitose”, come Bologna – stabile al settimo posto -  o Bergamo che oscilla tra la quinta posizione (in inverno) e la sesta (in estate). Infine, confrontando i dati relativi al periodo ottobre 2015-marzo 2016 e aprile-agosto 2016, emergono curiose differenze per quanto riguarda la bassa classifica: se, infatti, al clima rigido si contrappone la voglia di mare, facendo impennare in autunno e inverno le prenotazioni nei ristoranti di Genova e Ostia, la bella stagione diventa sinonimo di gita fuoriporta, meglio se al lago, in particolare nella zona di Como, in splendide città d’arte come Siena o a due passi dalle metropoli (Monza e Brianza).

Le città più romantiche d’Italia

Gli italiani si confermano un popolo di latin lover o inguaribili romantici: il 14 febbraio, infatti, è in assoluto il giorno che, da nord a sud, registra il maggior numero di prenotazioni di ristoranti. In particolare, non si rinuncia ai festeggiamenti di San Valentino a Roma, Torino, Milano, Napoli e Firenze, dove si concentra il più alto numero di ricerche di locali adatti all’occasione. Quandoo ha individuato, inoltre, le città preferite dagli innamorati per una cena a lume di candela negli altri giorni dell’anno: tra ottobre e marzo è Milano a conquistare i cuori (e i palati) degli italiani, seguita da Roma, mentre la situazione si inverte tra aprile e agosto. Non manca ovviamente all’appello la romanticissimaVerona di Romeo e Giulietta che, in ogni stagione, chiude la Top 5.  

Stampa/PDF
Che ristoranti si prenotano in Italia?