Come un sigillo (parte seconda)

Stampa/PDF

Ciao Volly, è stato molto utile parlare con te ma avrei ancora bisogno del tuo aiuto.

Mi servirebbero  molto avere altre tue “magie” per capire come funziona la VOLONTÀ. 

Ho guardato con attenzione ogni passaggio che hai fatto ma…

Si si, ho compreso che la VOLONTÀ  è come un nastro prezioso con il quale decorare le nostre idee e le tante iniziative che abbiamo.

Ho anche ben compreso che l’euforia, non è amica della volontà perché ci spinge a prendere decisioni inadatte alle nostre reali capacità.

Quando siamo euforici infatti, è come se fossimo ubriachi, e senza rendercene conto azzardiamo, prendiamo più impegni di quanti potremmo davvero mantenere. 

A me capita spesso, soprattutto quando sono in compagnia di persone che mi sfidano e mi portano a dimostrare il mio valore. 

Mata me lo ha spiegato tante volte che non occorre dimostrare, perché le persone che hanno l’intenzione di farci crescere, non ci mettono in difficoltà. Mata mi ha insegnato a riconoscere chi si avvicina a me per permettermi di far emergere le mie reali attitudini da chi invece si avvicina provocandomi solo per misurare se stesso. Questo aspetto ogni tanto mi sfugge e non vedo l’ora che Mata torni per farmelo spiegare meglio. Si perché a me, non è proprio chiaro, il perché una persona debba sminuire un’altra per far vedere di valere. Mata mi ha spiegato che la dimostrazione è “confabula” con il paragone, e il paragone è simile ad un bulletto, che ti spinge a fare cose che tu non faresti mai e lo fa per sentirsi sempre più grande e forte. Ma di questo parleremo ancora perché anche se molto attento, ogni tanto cado in questa trappola e mi faccio male. 

Una cosa che ho ben compreso è che i nostri talenti, se non sono contenuti, si disperdono e altri ne beneficiano senza riconoscercene i meriti. Cara Volly questo me lo hai spiegato bene ricordandomi la storia di Pinocchio (cit.)

Mi hai fatto vedere che le nostre energie, le nostre idee, le nostre capacità, devono essere indirizzate verso un obiettivo chiaro e definito altrimenti si disperdono e spesso anziché ottenere giusti risultati possiamo addirittura raccogliere risultati sgraditi.

Ma nonostante tutto questo…. … NON RIESCO A FARE UN FIOCCO!!!!! 

Prima che Mata torni, ti prego aiutami. Ah dici che devo guardare questo video? ok!!E voi? Cosa ne pensate della VOLONTÀ? Scrivetelo a info@cinquecolonne.it  
Mata sta per tornare e sarà felice di rispondervi.

Stampa/PDF
Come un sigillo (parte seconda)