Con Arezzo in fiore si festeggia la primavera

Stampa/PDF

Con Arezzo in fiore si festeggia la primavera: i prossimi sabato 25 e domenica 26 maggio la meravigliosa Piazza Grande si veste a festa e ospita la prima edizione della mostra mercato primaverile di piante e fiori.

Dalle ore 9 alle ore 19.30 oltre 20 espositori fra i più qualificati specialisti della Toscana trasformeranno una delle piazze più belle d’Italia in un vero e proprio giardino dove si potrà passeggiare alla scoperta di tutto ciò che serve per rinnovare balconi e giardini.

Dalle rose alle piante grasse, dalle piante aromatiche agli agrumi fino ad arrivare alle piante insolite, alle tillandsie, e perfino alle collezione di pomodori, sarà davvero un piccolo grande universo di saperi e bellezza quello che i visitatori potranno ammirare.

Oltre a fioriture primaverili di ogni genere Arezzo in fiore presenterà una vasta gamma di oggetti per il giardinaggio come vasi, terricci, sedie, cesti e scale artigianali, sementi e bulbi. Tra le curiosità che renderanno unico l’appuntamento, ci sarà la possibilità di scambiarsi semi.

La manifestazione è organizzata dalla Società Toscana di Orticultura, associazione senza fini di lucro che si occupa dal 1854 di promuovere la cultura del verde e del paesaggio, in collaborazione con la Fondazione Arezzo Intour e si avvale del supporto di Garden Club Arezzo.

Con “Arezzo In Fiore” prende il via anche il concorso "BALCONI IN FIORE" con il quale si invitano i proprietari o gestori di balconi, terrazzi, corti e giardini ad allestire i loro spazi con arredi floreali e inviare le foto delle loro creazioni entro il 25 luglio 2019.

Per partecipare al concorso è necessario iscriversi gratuitamente (dal 25 maggio al 2 di giugno) attraverso il sito della Società Toscana di Orticulturahttp://www.societatoscanaorticultura.it/2019/05/mostra-e-concorso-arezzo-in-fiore-2019

Due le categorie che saranno esaminate: giardino/corte e balcone/terrazzo. Dopo il 25 luglio, una giuria di esperti presieduta da Alberto Giuntoli paesaggista e presidente della Società Toscana di Orticultura e composta dalla presidente del Garden Club di Arezzo Annalisa Romanelli e da un membro segnalato dalla Fondazione Arezzo Intour valuterà le foto inviate e si riserverà di fare sopralluoghi sul posto per poi decretare qual è lo spazio verde che secondo originalità, innovazione e bellezza meglio rappresenta la città di Arezzo.

La proclamazione dei vincitori sarà fatta il 5 di ottobre durante una conferenza su verde pubblico e verde privato organizzata da Società Toscana di Orticultura e Garden club di Arezzo con la collaborazione della Fondazione Arezzo Intour.

Stampa/PDF
Con Arezzo in fiore si festeggia la primavera