Consiglio Europeo: nuove norme sull'IVA

Stampa/PDF

Il Consiglio Europeo ha adottato una direttiva volta ad aumentare la certezza del diritto per le transazioni che coinvolgono i voucher, i quali dovrebbero armonizzare le norme nazionali sull'IVA.

La direttiva si propone di ridurre il rischio di disallineamenti nelle norme fiscali nazionali che portano a conseguenze indesiderate. 

Ha un'estensione più ridotta la proposta della Commissione del 2012, la direttiva definisce i buoni monouso e buoni multiuso e fissa le regole per determinare il valore imponibile delle operazioni in entrambi i casi.

Gli Stati membri avranno tempo fino al 31 dicembre 2018 per recepire la direttiva in leggi e regolamenti nazionali. Le disposizioni si applicheranno solo ai buoni emessi dopo tale data.

La direttiva è stata adottata senza discussione in una riunione del Consiglio Agricoltura e Pesca.

Stampa/PDF
Consiglio Europeo: nuove norme sull'IVA