Cooperazione triangolare

Stampa/PDF
Rappresentanti delle autorità di regolamentazione marittime dell´Unione europea, la Repubblica popolare cinese e degli Stati Uniti sono incontrati a Bruxelles per discutere questioni antitrust e di regolamentazione del trasporto marittimo.

I delegati hanno confermato la loro rinnovata volontà di cooperare su questi temi. Ospitato dalla Direzione generale della Commissione europea per la Concorrenza, questo è stato il secondo incontro ufficiale tra le tre autorità, a seguito del primo vertice di regolamentazione marittima che si è svolto a Washington nel dicembre 2013.

Le discussioni hanno riguardato la tendenza globale verso una maggiore cooperazione nel mercato trasporti marittimi di linea, così come su aspetti normativi e politiche relative ai porti. Con la continua crescita in ambito di cooperazione vettori, le autorità hanno ritenuto che il monitoraggio dei warrant settore sempre più a contatto e una migliore comunicazione tra concorrenza e autorità di regolamentazione.

I delegati hanno anche discusso le rispettive attività di applicazione e evidenziati problemi prioritari di ogni autorità, come la congestione del porto. Il vertice si è concluso con la seguente dichiarazione congiunta della Commissione Europea, la Federal Maritime Commission e il Ministero dei Trasporti cinese: " . Scambi di oggi sono stati una preziosa occasione per promuovere la cooperazione tra i nostri tre autorità Abbiamo individuato aree di comune importanza e non vediamo l´ora di continuare il nostro dialogo costruttivo. "
Stampa/PDF
Cooperazione triangolare