Copernicus Sentinels: remote sensing techniques in forestry

Stampa/PDF

L'Istituto per il rilevamento elettromagnetico dell'ambiente (Cnr-Irea) organizza la scuola estiva dal titolo 'Copernicus Sentinels: remote sensing techniques in forestry', in collaborazione con: Associazione italiana di telerilevamento (Ait), European association of remote sensing laboratories (Earsel), Laboratorio di geomatica, Gesaaf dell’Università di Firenze, Disafa Università di Torino, Ithaca Torino, e-Geos Roma, Federazione Asita e programma Copernicus (Eu-Esa), nell'ambito del progetto Erasmus+ EO4GEO.

I contenuti in generale riguardano l'utilizzo dei satelliti Sentinel 1, 2 e 3 del programma Eu-Esa Copernicus e delle più recenti missioni (Cosmo/SkyMed) e tecniche Rpas (Remotely piloted aerial systems), per applicazioni in ambito delle applicazioni forestali per mappatura, supporto alle politiche, analisi multitemporali e applicazioni a differenti scale. Gli argomenti includono: mappatura dei tipi forestali (con casi di studio ed esercizi pratici) utilizzando dati diversi di osservazione della Terra, integrazione nell’inventario forestale, rilevamento del disordine forestale, fasi fenologiche e modellazione biochimica.

La scuola è aperta a tutti coloro che intendono apprendere, espandere e approfondire la conoscenza e le capacità nel campo dell’osservazione della Terra (Eo), nel caso specifico in ambito forestale.

La partecipazione è limitata ad un massimo di 20 studenti in aula informatica con utilizzo di sofware per accedere alla grande disponibilità di immagini con Scihub e loro processamento con Snap tool e Earth engine.

Stampa/PDF
Copernicus Sentinels: remote sensing techniques in forestry