Teatro Sannazaro - Il teatro di Napoli

Coronavirus: pulizie straordinarie sui mezzi pubblici

Stampa/PDF

Pulizie di primavera sui mezzi pubblici italiani. L'allarme Coronavirus ha spinto diverse aziende di trasporto pubblico italiane a provvedere alla sanificazione dei propri mezzi come misura di prevenzione contro il contagio da COVID-19. Le pulizie straordinarie sui mezzi pubblici sono state predisposte anche nelle città dove non sono presenti focolai. Si effettuano nebulizzando prodotti igienizzanti a partire dai supporti dei sediolini fino a tutte le superfici di contatto. Un vero e proprio evento per il trasporto pubblico in Italia che soffre dell'incuria oltre che della scarsa manutenzione.

Pulizie straordinarie sui mezzi pubblici

Le aziende di trasporto pubblico italiane: Atm
L'azienda di trasporto pubblico di Milano Atm, oltre ad aver dato la notizia che il servizio è attivo sull'intera rete, ha dichiarato di star effettuando pulizie straordinarie sui mezzi in circolazione ogni giorno. L'azienda, fiore all'occhiello del trasporto pubblico in Italia, ha precisato che tali azioni vanno associate alla collaborazione degli utenti che sono stati invitati a seguire il decalogo visibile sul sito web. Atm ha attivato un canale diretto con gli utenti attraverso i social grazie ai quali è possibile avere informazioni e aggiornamenti.

Il trasporto pubblico in Italia oggi: Roma
A Roma le pulizie straordinarie dei mezzi pubblici sono state disposte dalle autorità locali. Al termine della runione che ha visto seduti allo stesso tavolo Prefetto di Roma, Gerarda Pantalone, Governatore della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, sindaca di Roma, Virginia Raggi, assessore alla Sanità, Alessio D'Amato, insieme agli altri prefetti del Lazio, è stato disposto, infatti, che le aziende di trasporto pubblico Atac e Cotral provvedano a sanificare i propri mezzi secondo i protocolli già noti. Le autorità hanno tenuto a sottolineare che queste misure sono state messe in campo a scopo precauzionale e che attualmente nel Lazio non ci sono focolai d'infezione.

le pulizie straordinarie sui mezzi pubblici in Italia

Le aziende di trasporto pubblico a Napoli
A Napoli le pulizie straordinarie sui mezzi pubblici sono partite da richieste sindacali. Il personale ha denunciato il grave rischio di contagio sui mezzi pubblici che vedono alternarsi migliaia di persone ogni giorno e ha chiesto in dotazione guanti e disinfettanti. L'Eav ha annunciato che provvederà alla disinfestazione dei suoi 120 treni per una settimana a giorni alterni, cioè ogni giorno 60 treni. Al termine delle operazioni sarà affissa un etichetta con la data in cui è avvenuta la sanificazione. L'Eav gestisce le linee di trasporto Circumvesuviana, Circumflegrea e Cumana. L'ANM, che gestisce l'intera rete di bus urbani, funicolari e metro linea 1, ha deciso di intensificare la pulizia su bus e vagoni con operazioni di disinfezione. La linea 2 della metro napoletana, gestita da Trenitalia, ha reso visibile sui display il decalogo con le precauzioni del caso.

Stampa/PDF
Coronavirus: pulizie straordinarie sui mezzi pubblici