Cresce la spesa alimentare

Stampa/PDF

La spesa alimentare delle famiglie aumenta con un tasso dell’1,2% pari tre volte la media con l’aumento più consistente che riguarda gli acquisti di frutta che crescono addirittura del 4,5%.

È quanto emerge da una analisi sulla spesa per consumi delle famiglie che complessivamente secondo l’Istat nel 2015 cresce dello 0,4%.

La frutta e la verdura si classificano come principale voce di spesa degli italiani davanti alla carne che dopo anni fa segnare una inversione di tendenza con leggero aumento dell’1 %.

La spesa alimentare è la principale componente del budget delle famiglie dopo l’abitazione con un importo complessivo di 215 miliardi ed è quindi un importante indicatore dello stato dell’economia.

Il cambiamento deve ora trasferirsi alle imprese agricole con una adeguata remunerazione dei prodotti che in molti casi si trovano tuttora al di sotto dei costi di produzione. 

Stampa/PDF
Cresce la spesa alimentare