Danubius-Pp

Stampa/PDF

Danubius-Pp è un progetto di tre anni teso a portare  l'infrastruttura di ricerca paneuropea Danubius-Ri alla maturità tecnica, legale e finanziaria necessaria per la sua piena implementazione e futuro sviluppo.

L’infrastruttura Danubius-Ri avrà come scopo principale quello di sostenere la ricerca interdisciplinare sui grandi sistemi fiume-delta-mare (River-Sea systems), sulla base delle eccellenze europee esistenti. Nel marzo 2016 il progetto Danubius-Ri è entrato a far parte della Roadmap ESFRI (http://www.esfri.eu/roadmap2016/) ed è stato riconosciuto nel panorama delle infrastrutture di ricerca esistenti come “the only research infrastructure devoted to support research on transitional zones between coastal marine and freshwater areas”.

Gli ambiti di azione del progetto si estendono dalle scienze ambientali a quelle sociali ed economiche predisponendo l'accesso a una vasta gamma di strutture e competenze sui sistemi fiume-delta-mare in un "one-stop shop" per lo scambio di conoscenze, la creazione di processi di formazione continuativa, l'accesso armonizzato a dati e la creazione di una piattaforma per la ricerca interdisciplinare.

Accedendo direttamente al patrimonio internazionale di conoscenze, strumentazione e dati messi a disposizione dall’Infrastruttura, l’attività dei partner potrà essere messa anche al servizio del territorio per aumentare le capacità dello stesso di soddisfare le richieste in termini di sviluppo sostenibile in tutto il sistema fiume-acque di transizione-mare (turismo costiero e marittimo, erosione ed adattamento ai cambiamenti climatici, inquinamento fluviale e marino, pesca e acquacoltura, aree protette, ecc.).

Il Cnr-Ismar coordinerà insieme a GeoEcoMar il WP per la creazione dell’architettura della Research Infrastructure, coordinando inoltre la creazione del Nodo tematico sulla modellistica dei sistemi fiume-delta-mare. Oltre al Cnr-Ismar, fanno parte di DANUBIUS-Italia: Cnr-Iamc, Ogs, Corila, Emso-Eric.

Stampa/PDF
Danubius-Pp