Dare un seguito all'Enciclica Verde di Francesco

Stampa/PDF
In occasione della pubblicazione della Lettera Enciclica Laudato si’ di Papa Francesco, che evidenzia l’urgenza di promuovere una riconversione ecologica a livello planetario e contrastare gli effetti del cambiamento climatico, assoRinnovabili ribadisce la necessità di favorire una rapida transizione verso le fonti di energia pulite.

Come sottolineato dal Santo Padre, al fine di garantire la sopravvivenza degli ecosistemi terrestri e acquatici e la proliferazione della stessa vita umana, è indispensabile promuovere un maggiore sviluppo dell’energia rinnovabile.

Gli effetti negativi del riscaldamento globale sono infatti ormai incontrovertibili e tali da richiedere un radicale cambiamento nel paradigma di produzione dell’energia. “L’enciclica testimonia l’urgenza delle azioni di contrasto al cambiamento climatico - dichiara Agostino Re Rebaudengo, Presidente di assoRinnovabili -. Le energie rinnovabili forniscono un contributo fondamentale per raggiungere rapidamente gli obiettivi di tutela ambientale evidenziati da Papa Francesco, che si propone, non solo come guida spirituale, ma anche come leader all’avanguardia, portavoce di un messaggio di speranza per il futuro del nostro pianeta”.

“L’italia ha la possibilità di giocare un ruolo di primo piano in questo delicato processo - conclude Re Rebaudengo - ma è necessaria una forte e coerente volontà politica. Auspichiamo che le nostre osservazioni alla bozza di decreto per l’incentivazione delle fonti rinnovabili attualmente in discussione, inoltrate nei giorni scorsi alle istituzioni, vengano interamente recepite, anche per scongiurare il totale blocco del settore”.
Stampa/PDF
Dare un seguito all'Enciclica Verde di Francesco