EBOOK, IL SORPASSO SUI LIBRI CARTACEI NEL 2018?

Stampa/PDF

Gli eBook rappresentano, oramai già da diversi anni, una vera e propria realtà grazie anche ad un numero sempre crescente di lettori che, attratti dalla comodità offerta dai libri digitali e spesso anche da prezzi convenienti, abbandona la carta dei libri tradizionali. La sfida tra eBook e libri va avanti, come detto, già da molto tempo con risultati diversi a seconda dei settori del mondo letterario e delle varie categorie di lettori.

Uno studio portato avanti da PricewaterhouseCoopers ha evidenziato la crescita esponenziale del segmento degli eBook nelle regioni anglofone, ed in particolare Stati Uniti d’America e Regno Unito, dove i libri digitali sembrano oramai aver fatto breccia all’interno dei lettori. In questi mercati, infatti, rispettivamente un terzo ed un quarto del fatturato dell’industria dell’editoria è legato alle vendite generate dagli eBook. Un dato davvero notevole che, secondo l’analisi di PricewaterhouseCoopers è destinato ad incrementare nel corso dei prossimi quattro anni.

Stati Uniti e Regno Unito, infatti, potrebbero raggiungere e superare entro la fine del 2018 la soglia del 50% di fatturato prodotto dalle versioni digitali dei più tradizionali libri. In particolare, negli Stati Uniti, questa crescita del settore eBook è favorita, in modo notevole, dalla spinta tecnologica nel mondo dell’istruzione con colossi internazionali come Apple, con il suo iPad, e Google, con i nuovi pc portatili Chromebook, che stanno supportando il progressivo utilizzo di materiali digitali nei processi di apprendimento.

Per l’Europa non anglofona, al momento, i risultati ottenuti dall’editoria digitale sembrano quasi irraggiungibili. Nel 2013, infatti, gli eBook rappresentavano appena l’8% delle vendite in Francia ed in Spagna mentre Germania e Italia sono ferme al 4%. Al momento, una crescita paragonabile ai mercati come USA e Regno Unito appare quanto mai improbabile. Un ruolo importante, nel corso dei prossimi anni, per il successo degli eBook lo giocherà sicuramente il prezzo medio di vendita dei libri digitali che, su di un campione di titoli di grande diffusione, risulta essere pari, nel Regno Unito, a 9.28 dollari, in Italia a 11.44 dollari ed in Germania addirittura a 20.99 dollari. 

Stampa/PDF
EBOOK, IL SORPASSO SUI LIBRI CARTACEI NEL 2018?