Economia digitale: imprese del Lazio al Roadshow in Cina

Stampa/PDF

Il Governo di Taizhou, una delle aree cinesi economicamente più dinamiche al confine con Shanghai, intende accelerare il proprio sviluppo nei campi della Manifattura Intelligente e dell’Economia Digitale.

A tal fine il Governo ha attivato una procedura di selezione di 8  progetti provenienti da imprese e startup innovative del Lazio ai quali saranno offerti la copertura delle spese di viaggio, vitto e alloggio per tutta la durata del  Roadshow che si terrà a Taizhou dall’ 8 al 12 novembre 2019.

Si tratta di un’opportunità dedicata esclusivamente alle imprese laziali, veicolata da Lazio Innova in qualità di partner dell’iniziativa.

Dove si svolgerà il Roadshow?
Taizhou è uno dei luoghi di nascita dell’economia privata cinese nei primi tempi delle riforme economiche in Cina. È la quarta città più popolosa e la quarta a livello di prefettura industriale della provincia di Zhejiang  e si trova a 300 km a sud di Shanghai e 230 km a sud-est di Hangzhou, la capitale della provincia.

Dal punto di vista industriale è presente un comparto Automotive in forte espansione; la società di produzione automobilistica cinese Geely è stata fondata a Taizhou, e con l’acquisizione di Volvo Cars nel 2010, è diventata uno dei dieci principali produttori automobilistici cinesi.

Il governo di Taizhou è fortemente interessato ad attrarre imprese innovative e startup laziali per un insediamento o apertura di una branch nel proprio territorio. A tal fine, come parte del progetto di incentivi “Taizhou 500 Talent plan”, verrebbero fornite numerose facilitazioni economiche e fiscali alle migliori realtà.

In caso d’interesse a prendere parte al Roadshow vi invitiamo a registrare la vostra candidatura al seguente link http://www.laziointernational.it/polls.asp?p=247 entro il 10/10/2019.

Il presente invito non costituisce impegno, per gli organizzatori, a realizzare l’iniziativa.

Stampa/PDF
Economia digitale: imprese del Lazio al Roadshow in Cina