Enrico Caruso, la Voce dei due Mondi

Stampa/PDF
L’Associazione Artistico Culturale "Noi per Napoli" ripropone lo spettacolo sul grande tenore Enrico Caruso al Teatro Modernissimo di Telese (Bn) in collaborazione con A.D.Pubblicità, TV 7, con il patrocinio del Comune di Telese, del Conservatorio N.Sala di Benevento, l' Ente Culturale “ Nicola Vigliotti” di San Lorenzello, il Rotary Club della Valle Telesina.

Lo spettacolo, nato da un'idea di 
Olga De Maio soprano e Luca Lupoli tenore, rappresentanti dell' Associazione Culturale Noi Per Napoli, in un’alternanza di arie d’ opera, canzoni classiche napoletane e scene che ripropongono i momenti importanti della vita del tenore, costruisce una panoramica d’insieme sugli aspetti artistici e umani di Caruso. Con un castformato da quasi 40 artisti in scena tra cantanti, musicisti, attori e coristi, lo spettacolo con la regia di Gianni Villani e i testi di Barbara Bonaccorsi, vedrà l’esibizione di Olga De Maio soprano e Luca Lupoli tenore artisti del San Carlo, reduci dei successi ottenuti al Teatro Politeama, al Teatro Totò e al Maschio Angioino,al Teatro Delle Palme come Spettacolo di Capodanno 2016.

Un’occasione per riascoltare le note de “
La donna è Mobile, Non ti scordar di me, Core ‘ngrato, O sole mio, Na sera ‘e maggio e tanti altri brani che hanno scandito la vita, la carriera, gli amori e la musica del grande interprete. "Lo spettacolo Caruso, La voce dei due Mondi" è destinato non solo agli appassionati della musica e del teatro, ma a tutti gli amanti della città di Napoli. Amalgamando la rappresentazione fedele della vita di Caruso con l’esecuzione di un vasto repertorio delle sue opere lo spettacolo saprà raffigurare a tutto tondo il personaggio, l’uomo e l’artista che ha scritto una pagina fondamentale della musica a Napoli. Per gli amanti del teatro, la natura dello spettacolo non potrà che essere un’importante novità: distaccandosi dai canoni classici della narrazione biografica, l’alternanza tra la musica e la rappresentazione teatrale regalerà allo spettatore uno spunto di rilievo dal punto di vista della struttura narrativa. Artisti lirici: Olga De Maio soprano, Luca Lupoli tenore,Marco Cristarella Orestano baritono, artisti del Teatro San Carlo, Lucio Lupoli tenore .

Attori: Massimo Bonaccorsi, Maira Baldari,Gabriella Satriano, Barbara Bonaccorsi, Maurizio Rata, Mariano Grillo, Fabio Felsani, Maria Senese, Luciano Scarpati, Sergio De Simone. Ensemble orchestrale dell’Associazione Noi per Napoli: Maurizio Iaccarino pianista, Cira Romano arpa, Valerio Starace violino, Giovanna Moro violino, Artan Tauzi violoncello. Coro polifonico dell’ Associazione Culturale A.Barchetta di Maddaloni Direttore: Antonio Barchetta Con la partecipazione di artisti studenti del Coro del Conservatorio N.Sala di Benevento

Direttori di scena: Matteo Campagnoli e Susan Cevani Disegno luci Marco De Cesare Si ringraziano gli sponsor che hanno aderito e sostengono questo Evento.
Stampa/PDF
Enrico Caruso, la Voce dei due Mondi