Estate a Napoli 2015

Stampa/PDF

Teatro, scrittura, danza, canto, musica strumentale: sono questi gli ingredienti principali di un percorso artistico-culturale estivo ricco di eventi e iniziative. Il leit motiv dell'edizione 2015 di "Estate a Napoli" si tinge di rosa come evidenziato dal titolo "FemmeNa - alle origini della creatività", in un programma che intende celebrare l'arte e la creatività della donna, da sempre ricoprenti un ruolo di spicco nella cultura napoletana.

Location d'eccezione di quest'anno saranno il Maschio Angioino, il Convento di San Domenico Maggiore, il Pan (Palazzo delle Arti Napoli) e la Casina Pompeiana della Villa Comunale, dove da sabato 11 luglio a domenica 27 settembre si potrà assistere a performance teatrali e musicali, esibizioni di danza, concerti, reading e mostre realizzati grazie all'impegno e al talento di centinaia di artisti e decine di associazioni, operatori culturali e promoter. Ai su citati si affiancheranno altri luoghi simbolo dell'estate partenopea, come il Pontile dell’Area Nord di Bagnoli, Piedigrotta, il Real Orto Botanico, il Parco dei Camaldoli ed il Parco archeologico del Pausylipon.

Nel cortile del Maschio Angioino si susseguiranno eventi musicali di genere diversificato: si passerà così dalla lirica al reggae, dalla musica d'autore a quella etnica, dal tango all'immancabile repertorio classico napoletano. Ad affiancare il programma musicale, un ricco cartellone di teatro comico, commedie e spettacoli storici. Nel chiostro del Convento di San Domenico Maggiore, il protagonista assoluto sarà William Shakespeare al quale verranno affiancati svariati momenti di tributo al teatro classico e contemporaneo, ma anche al teatro napoletano e alla storia del teatro. Nell'atrio del PAN, rassegne teatrali e recital musicali renderanno ancora più corposo il programma riguardante mostre ed esposizioni. Infine, nella Casina Pompeiana, a farla da padrona sarà la canzone napoletana, in un costante inneggiare ad una delle tradizioni musicali più famose a livello internazionale.

A segnare e ad arricchire l'intero palinsesto i lavori ispirati alla vita di donne, famose e non, i quali hanno lo scopo di sottolineare la centralità della figura della donna, metafora della vita in ogni sua estrinsecazione.

Il programma completo in formato Pdf è scaricabile qui.

Stampa/PDF
Estate a Napoli 2015