EUCAP Somalia: nominato il nuovo capomissione

Stampa/PDF

Il sig. Christopher Reynolds è stato nominato capo della missione dell'UE per lo sviluppo delle capacità in Somalia, EUCAP Somalia. Sostituisce la sig.ra Maria-Cristina STEPANESCU (Romania), capo della missione dal 1° settembre 2016.

Christopher Reynolds, irlandese, dal gennaio 2019 è vice capo della missione e capo di stato maggiore. Nel 2016-2017 è stato capo delle operazioni della missione. In precedenza ha prestato servizio presso la Marina e la guardia costiera irlandesi.

EUCAP Somalia: le finalità
Il mandato di EUCAP Somalia prevede di rafforzare la capacità della Somalia nell'applicazione del diritto civile marittimo sostenendo le autorità somale nello sviluppo della necessaria legislazione, rafforzando la filiera della giustizia penale nel settore marittimo e fornendo formazione e attrezzature. La missione fornisce inoltre consulenza in materia di politiche al ministero della sicurezza interna e alla polizia della Somalia per sostenere le iniziative dell'UE e dei partner internazionali.

L'attuale mandato della missione terminerà il 31 dicembre 2020. Dispone di un bilancio di 66,1 milioni di EUR per il periodo dal 1° gennaio 2019 al 31 dicembre 2020 e conta 111 unità provenienti da 19 paesi (93 personale internazionale e 18 personale locale). Ha sede a Mogadiscio e uffici locali a Garowe (Puntland) e Hargeisa (Somaliland).

Stampa/PDF
EUCAP Somalia: nominato il nuovo capomissione