Teatro Sannazaro - Il teatro di Napoli

EULEX Kosovo: nominato il nuovo capo missione

Stampa/PDF

Lars-Gunnar Wigemark è stato nominato capo missione della missione sullo stato di diritto dell'Unione europea in Kosovo (EULEX KOSOVO), con un mandato che va dal 1 ° dicembre 2019 al 14 giugno 2020.

Wigemark, cittadino svedese, era precedentemente capo della delegazione dell'UE in Bosnia-Erzegovina e rappresentante speciale dell'UE in Bosnia-Erzegovina e capo della delegazione dell'Unione europea in Pakistan.

In qualità di nuovo capomissione di EULEX Kosovo, avrà il compito di garantire il sostegno dell'UE alle pertinenti istituzioni dello Stato di diritto in Kosovo nel loro cammino verso una maggiore efficacia, sostenibilità, multietnicità e responsabilità, libero da interferenze politiche e nel pieno rispetto dell'UE migliori pratiche.

EULEX Kosovo è stata lanciata nel 2008 come la più grande missione civile nell'ambito della politica di sicurezza e di difesa comune dell'Unione europea. La missione generale di EULEX è assistere le autorità del Kosovo nella creazione di istituzioni sostenibili e indipendenti per lo stato di diritto, con particolare attenzione alle aree di polizia, giudiziaria e doganale e attraverso pilastri di monitoraggio e operazioni.

La decisione è stata adottata dal comitato per la sicurezza politica del 28 novembre 2019.

Stampa/PDF
EULEX Kosovo: nominato il nuovo capo missione