EUPOL COPPS: nomina del nuovo capomissione

Stampa/PDF

Il comitato politico e di sicurezza dell'UE ha nominato Kauko Aaltomaa, alto funzionario del ministero dell'interno finlandese, nuovo capo della missione di polizia dell'Unione europea per i territori palestinesi (EUPOL COPPS). Kauko Aaltomaa assumerà le sue funzioni il 1° ottobre 2017.

EUPOL COPPS è parte integrante degli sforzi più ampi dell'UE a sostegno della costruzione dello Stato palestinese nell'ambito dell'impegno a favore di una soluzione globale del conflitto israelo-palestinese fondata sulla coesistenza di due Stati.

EUPOL COPPS assiste l'Autorità palestinese dal gennaio 2006 nella creazione delle istituzioni di un futuro Stato di Palestina per quanto riguarda i settori della polizia e della giustizia penale.

Con il suo contributo alla riforma dei settori della sicurezza e della giustizia, la missione sostiene gli sforzi volti a aumentare la sicurezza della popolazione palestinese e a rafforzare lo stato di diritto. Il mandato attuale di EUPOL COPPS termina il 30 giugno 2018. Il comando della missione ha sede a Ramallah.

Kauko Aaltomaa è il successore di Rodolphe Mauget (di nazionalità francese), che rivestiva la carica dal 17 febbraio 2015.

Stampa/PDF
EUPOL COPPS: nomina del nuovo capomissione