EUROPA ED ENERGIA

Stampa/PDF
Il Consiglio Energia del Consiglio d'Europa ha trattato il tema energia, affrontando in particolare aspetti quali la sicurezza energetica, il completamento del mercato interno dell'energia, efficienza energetica, decarbonizzazione dell'economia e della competitività.

Il Consiglio ha inoltre tenuto un dibattito politico sugli sviluppi e le priorità per le infrastrutture energetiche, come un mezzo per realizzare un mercato interno europeo dell'energia pienamente funzionante e interconnesso.

Ministri hanno affrontato in particolare la cooperazione regionale, il finanziamento delle infrastrutture energetiche e delle misure per porre fine all'isolamento di energia al fine di raggiungere l'obiettivo del 10% di interconnessioni elettriche esistenti entro il 2020.

L'esito del dibattito servirà come contributo del Consiglio Energia di relazione di sintesi della presidenza sulla strategia Europa 2020.

Il Consiglio ha inoltre adottato senza discussione un regolamento sul monitoraggio, rendicontazione e verifica delle emissioni di anidride carbonica prodotte dal trasporto marittimo.

Il Ministro lettone  dell'Economia, Dana Reizniece-Ozola, ha dichiarato: "E 'urgente realizzare un mercato interno europeo dell'energia pienamente funzionante e interconnesso per garantire la fornitura ininterrotta di energia in tutta Europa maggiore cooperazione regionale può contribuire in modo sostanziale a porre fine all'isolamento e raggiungere il. 10% dell'obiettivo di interconnessione elettrica entro il 2020 "
Stampa/PDF
EUROPA ED ENERGIA