Exploring Bandiere Arancioni

Stampa/PDF

100 borghi Bandiera Arancione, provenienti da tutta Italia, si danno appuntamento a Milano come ambasciatori delle bellezze del proprio territorio, presentando a Exploring Bandiere Arancioni prodotti gastronomici locali, artigianato e tradizioni, ma anche soluzioni innovative e green di gestione del territorio.

Un percorso ideale attraverso le regioni d’Italia che saranno rappresentate dai numerosi borghi Bandiera Arancione riuniti nella suggestiva cornice della Piazza d’Armi del Castello Sforzesco.

Oltre ai numerosi stand, dove si potranno acquistare ed assaggiare i prodotti d’eccellenza dei piccoli centri storici certificati da Touring, nel Castello Sforzesco verrà ricostruita l’atmosfera tipica dei borghi italiani, anche attraverso un ricco calendario di appuntamenti e dimostrazioni: si potrà degustare il vino Vermentino di Castelnuovo Magra (SP), fare merenda con Leonardo da Vinci (FI), cimentarsi nella lavorazione delle pagliarole, cesti di paglia intrecciata a mano tipici di Acquaviva Picena (AP), vivere la scenografica rievocazione storica di San Leo (RN), scoprire le iniziative di ecoturismo realizzate a Morigerati (SA), conoscere le migliori pratiche di gestione ambientale di alcune località, come per esempio  il Comune di Cannero Riviera (VB) e tanto altro ancora.

Verranno, inoltre, proposte passeggiate gratuite guidate tra gli stand, grazie a Katabios 60+ -  il complesso vitaminico utile al mantenimento della vitalità mentale e fisica, ideale per uomini e donne dai 60 anni - e ai partecipanti verrà fornito il braccialetto intelligente K-bios, per poter  valutare il livello di vitalità e tenere traccia dei passi effettuati, distanza percorsa e calorie bruciate. 

Cos’è la Bandiera arancione

Tra le tante attività a favore del patrimonio culturale e storico italiano, il Touring dal 1998 seleziona, certifica e promuove con la Bandiera arancione i borghi (con meno di 15.000 abitanti) eccellenti dell’entroterra. L’iniziativa si sviluppa in completa coerenza con la natura e la storia del Touring, in linea con tutte le sue iniziative volte a promuovere uno sviluppo turistico sostenibile, dove la tutela del territorio e del patrimonio è connessa all’autenticità dell’esperienza di viaggio.

La Bandiera arancione è stata pensata dal punto di vista del viaggiatore e della sua esperienza di visita: viene assegnata alle località che non solo godono di un patrimonio storico, culturale e ambientale di pregio, ma sanno offrire al turista un’accoglienza di qualità. Le località certificate sono 213 in tutta Italia (dato aggiornato a marzo 2016).

Stampa/PDF
Exploring Bandiere Arancioni