FONDALI PULITI

Stampa/PDF

Nove tonnellate di rifiuti sono state rimosse dai fondali di alcuni porti della Campania da Baia a Scario

"Sono 9 le tonnellate di rifiuti rimosse dai fondali di 8 porti turistici della Campania grazie all'operazione ‘porto pulito' condotta dall'Assessorato regionale all'Ambiente in collaborazione con la Direzione marittima della Campania". Così l'assessore all'Ambiente della Regione Campania Giovanni Romano. "L'attività, appena conclusa, si affianca a quella che, invece, ha appena preso il via e riguarda la rimozione dei rifiuti galleggianti lungo l'intero tratto di costa campana. 15 battelli spazzamare della ditta Impec mare srl, che si è aggiudicata la gara, stanno rastrellando buste di plastica, scarti e rifiuti vari nei luoghi balneari. Il servizio terminerà il 15 settembre, cioè alla fine della stagione estiva, e sarà attivo tutti i giorni della settimana per otto ore al giorno, in base alle condizioni meteorologiche. I porti di stazionamento sono: Sessa Aurunca, Castelvolturno, Baia, Procida, Ischia, Nisida, Torre del Greco, Castellammare, Capri, Maiori, Salerno, Agropoli, San Nicola a Mare, Palinuro e Scario".

Fonte: Italpress

Stampa/PDF
FONDALI PULITI