Teatro Sannazaro - Il teatro di Napoli

Fondi UE, riunione del partenariato

Stampa/PDF

Si è riunito il Partenariato socio economico della Regione alla presenza degli assessori Lepore e Angioli e della programmazione Unitaria.

Nel corso della riunione è stato presentato il processo che la Regione sta seguendo per giungere alla approvazione, da parte del Governo, del Patto per il Sud. Si tratta di un complesso di proposte che la Regione ha sottoposto alla Presidenza del Consiglio nell'ambito degli incontri bilaterali che il Governo ha attivato per giungere alla definizione dei Patti per il Sud che ogni Regione porta avanti

La proposta della Campania contiene richieste diversificate che coprono sia il campo delle infrastrutture che quello degli investimenti produttivi, dell'ambiente, della ricerca, i giovani, il sociale e la qualità di vita nelle città.

L'assessore Serena Angioli ha sottolineato :"l'integrazione tra le risorse della programmazione, la grande sfida gestionale che investe tutta la Campania e l'attenzione strategica sulle aree interne e sulle aree urbane e sul processo di associazionismo di scopo da parte dei piccoli comuni". 

L'assessore alle Attività produttive Amedeo Lepore ha dichiarato: "La Giunta Regionale ha completato l'elaborazione del Patto per la Campania all'interno del Masterplan  per il Sud. Il confronto con le forze del partenariato, svolto in preparazione della firma con il Governo, è stato approfondito e proficuo e ha posto in evidenza il carattere principale del patto: l'obiettivo, indicato dal Presidente De Luca, dello sviluppo economico e della crescita delle attività produttive della regione. Procederemo in questa direzione per realizzare, in tempi ravvicinati, questa strategia di investimenti" . 

Stampa/PDF
Fondi UE, riunione del partenariato