Formazione professionale in Campania

Stampa/PDF
E’ stato siglato nella sala Francesco De Sanctis di Palazzo Santa Lucia l’accordo tra la Regione Campania e l’Ufficio Scolastico Regionale finalizzato alla realizzazione, a partire dall’anno scolastico 2019/2020, di percorsi di Istruzione e Formazione Professionale (IeFP) di durata triennale e quadriennale da parte degli Istituti Professionali statali e paritari della Regione Campania per il rilascio della Qualifica e del Diploma Professionale.

Formazione professionale in Campania: il diritto all'istruzione 
L'offerta regionale di IeFP, assicurata dalle istituzioni scolastiche, in regime di sussidiarietà, e dall'attivazione dei percorsi di IeFP a titolarità delle Agenzie Formative accreditate per il rilascio dell'assolvimento del diritto-dovere all'istruzione e alla formazione, comprenderà in via sperimentale anche il corso annuale per l'ammissione all'esame di Stato. Tale corso sarà in ogni caso soggetto ad una specifica programmazione definita annualmente dalla Regione Campania.
 
Con tale intesa la Regione Campania e l’Ufficio Scolastico Regionale  si impegnano reciprocamente ad attivare forme di collaborazione per il raggiungimento di un'offerta di Istruzione e Formazione Professionale unitaria e coordinata, a condividere informazioni e banche dati necessarie ad una buona gestione del sistema e a garantire efficace controllo e valutazione finale degli esami di qualifica e di diploma.

Formazione professionale in Campania: l'Ufficio Scolastico Regionale
L’Ufficio Scolastico Regionale, sempre in base all’accordo, assicurerà il necessario supporto tecnico agli Istituti Professionali per l'assegnazione degli organici - per le classi in modalità sussidiaria -, e per la gestione degli esami finali di Qualifica e Diploma professionali nonché per l'esame di Stato per gli alunni che hanno frequentato il corso annuale.

Con questo accordo – spiega l’assessore all’Istruzione Lucia Fortini – consolidiamo e ampliamo le pratiche di contrasto alla dispersione scolastica e alla povertà educativa in sinergia tra istituti professionali e imprese. La centralità dei corsi, basati sull’interconnessione tra sistema educativo e filiera produttiva, è focalizzata sulla condivisione di percorsi tematici specifici, laboratori, progettualità e sul monitoraggio dei fabbisogni educativi e professionali. L’obiettivo è quello di assicurare ai giovani della nostra regione percorsi di istruzione e formazione qualificanti e sempre più rispondenti alle reali esigenze del mercato del lavoro e del mondo delle professioni”.

Stampa/PDF
Formazione professionale in Campania