Fuori Programma

Stampa/PDF

Si è tenuto a Villa di Donato “Lercio Live”, spettacolo satirico che si colloca come “fuori programma” rispetto alla Stagione 2017/18 di “Live in Villa di Donato” appena conclusosi.

Lercio Live è il primo spettacolo ideato e scritto dalla redazione di Lercio.it, il sito web satirico più seguito d'Italia (Premio satira politica di Forte dei Marmi, Macchianera Italia Awards - gli Oscar del web). Tante risate grazie a PatrizioSmiraglia per il pubblico di Villa di Donato, fra telegiornali esilaranti, rubriche improbabili e il meglio del repertorio di Lercio.it sempre in bilico tra realtà e finzione.                                              

Volge al termine la Seconda Edizione di "Live in Villa di Donato", Stagione di musica, performance e teatro che ha animato per il secondo anno consecutivo gli appartamenti della settecentesca Villa di Donato. Una piccola anticipazione sulla prossima Stagione di "Live in Villa di Donato", ancora in preparazione, sono stati dati dalla padrona di casa Patrizia de Mennato. La Terza Edizione vedrà riconfermate le rassegne della Stagione appena conclusa: La rassegna di teatro diretta da Annamaria Ackermann, quella di musica live diretta da Brunello Canessa e la rassegna OFF diretta da Giuseppe Fontanella. Un novità sarà la presenza, già "accennata" nella Seconda Edizione di “Live in Villa di Donato”, della musica classica: ad aprire infatti la Terza Edizione sarà un concerto del Sestetto Stradivari dell'Accademia Santa Cecilia di Roma dal titolo "Brahms & Beer". "L'idea - spiega al pubblico Patrizia de Mennato - è quella di restituire alla musica da camera il luogo per cui è nata. La grande sala da ballo della villa settecentesca che abbiamo ormai per il secondo anno aperto a una serie di importanti eventi di musica, teatro ed arte sarà pronta ad accogliere i grandi esecutori che oggi calcano le scene della musica sinfonica italiana".

Continueranno in oltre gli appuntamenti con l'arte contemporanea internazionale che, con L'Istituzione Internazionale Art1307 diretta da Renato e Cynthia Penna, sceglie da oltre dieci anni Villa di Donato come sede italiana. La prima mostra della nuova stagione espositiva sarà a novembre, con Pietro Pirelli, artista milanese di fama internazionale per la prima volta a Napoli con le sue opere “sonore”.

Si è tenuto a Villa di Donato “Lercio Live”, spettacolo satirico che si colloca come “fuori programma” rispetto alla Stagione 2017/18 di “Live in Villa di Donato” appena conclusosi.

Lercio Live è il primo spettacolo ideato e scritto dalla redazione di Lercio.it, il sito web satirico più seguito d'Italia (Premio satira politica di Forte dei Marmi, Macchianera Italia Awards - gli Oscar del web). Tante risate grazie a PatrizioSmiraglia per il pubblico di Villa di Donato, fra telegiornali esilaranti, rubriche improbabili e il meglio del repertorio di Lercio.it sempre in bilico tra realtà e finzione.

                                              

Volge al termine la Seconda Edizione di "Live in Villa di Donato", Stagione di musica, performance e teatro che ha animato per il secondo anno consecutivo gli appartamenti della settecentesca Villa di Donato. Una piccola anticipazione sulla prossima Stagione di "Live in Villa di Donato", ancora in preparazione, sono stati dati dalla padrona di casa Patrizia de Mennato. La Terza Edizione vedrà riconfermate le rassegne della Stagione appena conclusa: La rassegna di teatro diretta da Annamaria Ackermann, quella di musica live diretta da Brunello Canessa e la rassegna OFF diretta da Giuseppe Fontanella. Un novità sarà la presenza, già "accennata" nella Seconda Edizione di “Live in Villa di Donato”, della musica classica: ad aprire infatti la Terza Edizione sarà un concerto del Sestetto Stradivari dell'Accademia Santa Cecilia di Roma dal titolo "Brahms & Beer". "L'idea - spiega al pubblico Patrizia de Mennato - è quella di restituire alla musica da camera il luogo per cui è nata. La grande sala da ballo della villa settecentesca che abbiamo ormai per il secondo anno aperto a una serie di importanti eventi di musica, teatro ed arte sarà pronta ad accogliere i grandi esecutori che oggi calcano le scene della musica sinfonica italiana".

Continueranno in oltre gli appuntamenti con l'arte contemporanea internazionale che, con L'Istituzione Internazionale Art1307 diretta da Renato e Cynthia Penna, sceglie da oltre dieci anni Villa di Donato come sede italiana. La prima mostra della nuova stagione espositiva sarà a novembre, con Pietro Pirelli, artista milanese di fama internazionale per la prima volta a Napoli con le sue opere “sonore”.

Stampa/PDF
Fuori Programma