Fuori Tratta

Stampa/PDF

Nella Sala della Giunta di Palazzo San Giacomo, alla presenza dell’Assessore al Welfare Roberta Gaeta si terrà la conferenza stampa di presentazione del progetto "Fuori Tratta", inserita nell'ambito della manifestazione "Quello che le donne non dicono"  che ha per tema principale la riflessione sulle donne immigrate e rifugiate.

Saranno presenti tutti i soggetti attuatori coinvolti.

Il progetto "Fuori Tratta", infatti, ha lo scopo di contrastare il fenomeno della tratta di esseri umani finalizzata allo sfruttamento sessuale, lavorativo, all'accattonaggio forzato e all'inserimento coatto in attività criminali.  

L'obiettivo principale è promuovere l'emersione della tratta mediante azioni di protezione e integrazione sociale delle vittime, assicurando loro adeguate condizioni di accoglienza, assistenza socio-sanitaria e tutela giuridica. La finalità dell'intero percorso è quella di raggiungere la fuoriuscita dalla situazione di sfruttamento, attraverso programmi individualizzati di reinserimento sociale e lavorativo.

Il progetto Fuori tratta prevede il coinvolgimento di una rete di soggetti attuatori, quali Dedalus Coop. Soc, Arci Salerno e Caserta, Casa RUT - Congregazione Suore Orsoline e Coop. Soc. E.V.A. Onlus; vede come soggetti co-finanziatori la Regione Campania - Assessorato alle Pari Opportunità, il Comune di Napoli - Assessorato al Welfare, il Comune di Salerno e la Città Metropolitana di Napoli. Sono coinvolti numerosi altri attori istituzionali e non.  

Stampa/PDF
Fuori Tratta