G! come giocare per educare

Stampa/PDF

Remedia – Consorzio nazionale per la gestione eco-sostenibile dei Rifiuti Tecnologici – rinnova l'appuntamento con G! come giocare, la fiera-evento dedicata a famiglie e bambini in programma dal 20 al 22 novembre 2015 presso il padiglione 3 di FieramilanoCity.

I più piccoli potranno presentarsi allo stand A5 per essere protagonisti dello spettacolo interattivo "Salviamo il parco e i RAEE" e imparare, giocando, ad avere rispetto dell'ambiente. I partecipanti saranno premiati con una foto ricordo e un palloncino.

"Non tutti i giocattoli sono uguali, esistono infatti quelli che rientrano nella categoria AEE – apparecchiature elettriche ed elettroniche – e che quindi devono seguire un percorso di riciclo diverso da tutti gli altri", spiega Fabrizia Gasperini, Responsabile Comunicazione di Remedia. "G! Come Giocare è sicuramente un evento rilevante per ricordare che, una volta arrivati a fine vita, i giocattoli elettrici ed elettronici possono diventare una risorsa se riciclati correttamente. Questo è un messaggio molto importante da veicolare alle famiglie per non rischiare di danneggiare l'ambiente".

Per esempio, da una console del peso di 2 kg è possibile ricavare ferro (45,50%), plastica (19%), alluminio (4%), rame (1,5%) e altri materiali, tra cui una piccola percentuale di metalli preziosi e terrerare, che possono essere reintrodotte nel ciclo produttivo.

"Se si pensa che il corretto riciclo dei giocattoli elettrici ed elettronici immessi sul mercato è stabile al 2% – 230 mila tonnellate smaltite correttamente contro 12 mila di immesso sul mercato - è ben chiaro che le attività di educazione e sensibilità rivolte alle famiglie diventano un momento fondamentale per riuscire a incrementare la raccolta di questo tipo di prodotti a fine vita", conclude Gasperini.

Stampa/PDF
G! come giocare per educare