Giorno della Memoria 2016: "Suona Ancora" al Cinema Barberini di Roma

Stampa/PDF

Il ciclo di eventi, dedicati al Giorno della Memoria e patrocinati dal Centro di Cultura della Comunità Ebraica di Roma e dalla Fondazione Museo della Shoah, si è aperta il 12 gennaio ore 20:15 al Cinema Barberini, con la proiezione del film documentario scritto da Israel Cesare Moscati "Suona ancora" diretto da Beppe Tufarulo, prodotto da Global Vision Group con Rai Cinema.

Parole come note, uno spartito dolente e solitario di storie drammatiche ed incancellabili raccontate dai discendenti di sopravvissuti ai campi di sterminio nazisti. Da Roma a Tel Aviv passando per Berlino e Budapest, Moscati si fa maestro concertista di sofferenze condivise, di ferite profonde che si tramandano devastanti nelle vite di figli e nipoti delle vittime della Shoah. Tutti gli intervistati sono musicisti o appassionati di musica come lo erano i loro padri e i loro nonni. Traumi difficili da superare: resta il coraggio di vivere per la "rinascita" del popolo ebraico.

Speciale ringraziamento a Rai Cinema per la sensibilità e la partecipazione attiva nella realizzazione di questo progetto artistico di alto valore umanitario.

Nel corso della serata si è data lettura del messaggio del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella in adesione morale all’evento.

Alla proiezione sono stati presenti oltre agli autori, il Presidente della Comunità Ebraica di Roma Ruth Dureghello, il Vice Presidente Ruben Della Rocca, il Presidente della Fondazione Museo della Shoah Mario Venezia, l'assessore alla Cultura della CER Giorgia Caló, il Prefetto Franco Gabrielli, il Commissario straordinario Francesco Paolo Tronca, On. Lidia Ravera, On. Fabrizio Cicchitto, On. Walter Verini, l’Ambasciatore dello Stato di Israele Naor Gilon, l'Amm.re delegato RAI Cinema Dott. Paolo Del Brocco.

Stampa/PDF
Giorno della Memoria 2016: "Suona Ancora" al Cinema Barberini di Roma