GirOlio

Stampa/PDF

Si chiude con il sorriso la tappa campana di GirOlio. Presso  Palazzo De Joanna, a Lapio, la serata sarà animata dal comico Enzo Costanza. Due giorni presso la città del Fiano per il tour nazionale dell’Associazione Città dell’Olio. Appuntamento per il cinque e sei novembre.

Un weekend che rappresenta l’apertura della comunità alla promozione dell’olio d’extravergine d’oliva. Iniziativa promossa e stimolata dall’amministrazione comunale che ha partecipato al progetto finanziato dalla Regione Campania, unitamente ai Comuni di Flumeri, Comune capofila, Ariano Irpino e Venticano. «Siamo paese riconosciuto per la produzione di Fiano – dichiara il vicesindaco Pasquale Carbone – ma coltiviamo anche olio di qualità e miele pregiato.

Visti i margini di crescita del mercato dell’olio extravergine d’oliva, vogliamo  inserirci anche in questa fetta di mercato». Doppio appuntamento con il laboratorio di avvicinamento all’olio presso il Palazzo De Joanna. In seguito il convegno “Ravece: benessere, crescita culturale e sviluppo del territorio”.

A seguire la premiazione Bimboil. «Otto premi per i bambini delle scuole primarie di primo grado provenienti dai quattro paesi coinvolti nell’iniziativa – dichiara l’assessore Carmelina D’Amore e prosegue – puntiamo molto sulla formazione e siamo rimasti colpiti dall’entusiasmo  e dalla partecipazione attiva dei docenti, Dirigenti scolastici e degli alunni. Tra l’altro i bambini in questi giorni hanno visitato i frantoi e ci saranno altre visite guidate anche nelle prossime settimane».

L’assessore prosegue e afferma, «ci sono stati buyer stranieri che hanno saggiato l’olio e sono rimasti colpiti dalla qualità. Hanno dichiarato che questo tipo di prodotto è molto richiesto all’estero. Colpiti, manco a dirlo, anche dal Fiano. Puntiamo sulle nostre tipicità e cerchiamo di farne motivo di sviluppo». Dopo la premiazione delle scolaresche ci sarà l’aperitivo “pane e olio” e la serata sarà animata dal comico Enzo Costanza.


Stampa/PDF
GirOlio