GLI ECO-INCENTIVI STATALI PER ROTTAMARE L’AUTO

Stampa/PDF
120 milioni di euro. A tanto ammonta lo stanziamento statale per promuovere l’acquisto di autovetture ‘verdi’
Dal 13 marzo 2013 sarà possibile provvedere alla rottamazione della propria auto usufruendo degli eco-incentivi statali. Il provvedimento del decreto attuativo del Ministro dello Sviluppo Economico e del Ministro dell'Economia e delle Finanze, prevede un investimento di 120 milioni di euro per gli eco-incentivi statali, usufruibili per l'acquisto di vetture 'verdi'.
Il contributo statale di 120 milioni di euro vale per il triennio 2013-2015, al fine di promuovere la mobilità sostenibile, favorendo l'acquisto di veicoli elettrici, ibridi, metano, biometano, Gpl, biocombustibili e idrogeno. Per ogni singolo veicolo ‘verde’ è previsto un contributo pari al 20% del prezzo di acquisto, fino ad un massimo di 5 mila euro per quelli con emissioni di CO2 inferiori a 50 g/km.
I 120 milioni di euro stanziati saranno disponibili secondo questa programmazione di spesa: 40 milioni per l’anno 2013; 35 milioni per l’anno 2014; 45 milioni per l’anno 2015. Il Governo ha reso disponibile su internet una piattaforma dedicata: www.bec.mise.gov.it.
Marco Calafiore
Stampa/PDF
GLI ECO-INCENTIVI STATALI PER ROTTAMARE L’AUTO