• Magazine
  • Sport
  • Gli Stati Uniti passano alle semifinali di Copa América

Gli Stati Uniti passano alle semifinali di Copa América

Stampa/PDF

Iniziano i quarti di finale della Copa América Centenario. La prima semifinalista è la nazionale americana che nella notte ha battuto per due a uno l’Ecuador. Risultato storico per questa squadra che eguaglia il risultato del 1995. “Man of the match”, ancora una volta, è Dempsey che segna e fa segnare la sua squadra. L’Ecuador invece appare troppo lenta ed impacciata fino a mezz’ora dalla fine e non riesce a ribaltare la situazione nonostante alcune occasioni da gol davvero clamorose sciupate dagli ecuadoregni. Passano venti minuti dall’inizio del match e gli Stati Uniti passano in vantaggio. Jones mette la palla nell’area di rigore avversaria e Dempsey raccoglie il pallone di testa mettendolo in rete. Inizia la ripresa e la gara si incattivisce. Antonio Valencia e Jones iniziano a discutere animatamente in campo dopo un fallo di frustrazione dell’esterno del Manchester United. L’arbitro non digerisce questo troppo nervoso “scambio di opinioni” ed espelle entrambi lasciando le loro squadre in dieci. Nonostante questi due cartellini rossi, il match non cambia direzione. Gli Stati Uniti comandano il gioco e poco dopo l’ora di gioco raddoppiano con Zardes che deve solo appoggiare il pallone in rete dopo l’azione individuale del immenso Dempsey. Il tempo passa e gli USA accusano i segni della stanchezza mentre l’Ecuador tenta l’assalto della disperazione ed accorcia le distanze con Arroyo che batte Guzan sul primo palo. I sud americani spingono ancora ed Enner Valencia si divora per due volte il gol del pareggio in meno di cinque minuti mentre il tecnico ecuadoregno Quinteros si fa espellere per plateali insulti al direttore di gara. Si conclude così l’avventura statunitense dell’Ecuador che nonostante tutto esce a testa alta soprattutto per aver eliminato nella fase a gironi una nazionale quale quella brasiliana. Gli Stati Uniti passano alle semifinale dove incontreranno la vincente dell’incontro tra Venezuela ed Argentina.

Secondo quarto di finale in programma è quello fra Perù e Colombia. Due nazionali che fino a questo momento hanno dimostrato d’essere molto in forma. Los Cafeteros devono, però, mettersi alle spalle la sconfitta rimediata all’ultima giornata del gruppo A quando perse contro la Costa Rica per tre a due. James Rodriguez tornerà in campo a guidare i suoi così come tornerà nell’undici titolare Carlos Bacca. I peruviani devono ritrovare la guida di J.P Guerrero che fino a questo momento ha segnato un solo gol al debutto contro Haiti seppur molto pesante in vista della classifica finale. 

Stampa/PDF
Gli Stati Uniti passano alle semifinali di Copa América