Guerre e Pace Film fest

Stampa/PDF
Si tiene a Nettuno (Roma) dal 13 al 19 luglio 2015 – a ingresso gratuito fino a esaurimento posti - presso il complesso di Forte Sangallo, la tredicesima edizione del Guerre & Pace Filmfest, vetrina unica dedicata al cinema di guerra e di pace, organizzata dall’Associazione Seven, con la direzione artistica di Stefania Bianchi.

Una settimana con proiezioni di lungometraggi, documentari - in collaborazione con Istituto Luce Cinecittà, ma anche mostre, libri - in collaborazione con le principali case editrici e cortometraggi.

Il tema di questa edizione è: Scontro di civiltà?. Un tema ampio e molto attuale che consente di realizzare un percorso per raccontare le linee di frattura tra le civiltà, la convivenza tra la cultura Occidentale e quella Islamica.

Tra i film presentati Fango e gloria, di Leonardi Tiberi, sulla Prima Guerra Mondiale, il film africano Timbuktu, di Abderrahmane Sissako e la commedia Pitza e datteri, di Fariborz Kamkari, mentre tra i libri si segnalano le presentazioni di La guerra al tempo dei droni, di Gianfranco Bangone e Isis - Il marketing dell'Apocalissse, di Bruno Ballardini.

Tra i documentari spazio a Profezia, L'Africa di Pasolini, diretto da Gianni Borgna e Enrico Menduni e Italia e Islam – Dalla guerra di Libia a Nassirya, di Renato Besana.
Stampa/PDF
Guerre e Pace Film fest